Bici anche contromano, no fumo in auto Nuovo codice della strada, skate compresi

Bici anche contromano, no fumo in auto
Nuovo codice della strada, skate compresi

Il testo è in discussione in Commissione trasporti e sta facendo già parlare di sè. Molte novità per i ciclisti: agli incroci avranno la precedenza e potranno parcheggiare sui marciapiedi e nelle aree pedonali. In auto non si potrà fumare. Nuove regole anche per hoverboard, skate e monopattini, che saranno inseriti nel codice della strada.

Il dibattito è ancora in corso anche perchè ci sono già delle novità importanti. Soprattutto per i ciclisti che avranno la precedenza, così come succede in diversi Paesi al mondo, in primis in Olanda, e potranno andare anche contromano. Il nuovo codice della strada in discussione in Commissione Trasporti alla Camera prevede per le biciclette uno spazio ad hoc, «una striscia di arresto avanzata». I Comuni dovranno cioè indicare una doppia linea (una anche per le bici) davanti ai semafori e agli stop.

Previsti anche parcheggi «rosa» per le donne in gravidanza, lo stop al fumo mentre si guida, l’aumento delle sanzioni per i trasgressori e dei limiti di velocità sulle autostrade a tre corsie (elevato a 150 km/h) e, sempre per i ciclisti, la possibilità di circolare nelle corsie ora riservate solo ai taxi e agli autobus e di parcheggiare in aree adibite dal comune altrimenti sui marciapiedi e all’interno delle zone pedonali.

Inoltre le moto elettriche potranno circolare anche in autostrada. Con il disegno di legge M5s-Lega gli skate, i monopattini e gli hoverboard entrano a far parte per la prima volta del codice della strada: ma il dibattito in corso, non è stato deciso se potranno circolare solo nelle piste ciclabili.


© RIPRODUZIONE RISERVATA