Bici nel canale, bel gesto di tre  ragazzi  Leggono l’articolo e vanno a recuperarle
Riccardo Paolini e Tommaso Tonsi (Foto by Luca Bruschi)

Bici nel canale, bel gesto di tre ragazzi
Leggono l’articolo e vanno a recuperarle

Hanno letto sabato mattina l’articolo on line sull’ennesimo atto vandalico ai danni delle bici in affitto e sono scesi nel Morla a recuperarle. «L’avrebbe fatto chiunque».

Quando hanno letto l’ennesimo articolo che abbiamo pubblicato la mattina di sabato 17 febbraio sul vandalismo ai danni di due Mobike in via Loreto, probabilmente perpetrato nella notte precedente, non sono rimasti con le mani in mano e sono andati a recuperarle anche se l’impresa non era certo agevole e sicura. In tre si sono calati di calarsi nella roggia e hanno sollevato le due bici che certo non pesano poco.

Mobike nel Morla la foto scattata sabato 17 febbraio in mattinata da Fulvio Fucili

Mobike nel Morla la foto scattata sabato 17 febbraio in mattinata da Fulvio Fucili

Alghe sulla bici recuperata

Alghe sulla bici recuperata

Tommaso Tonsi 18, Luca Bruschi 20 anni e Riccardo Paolini si sono resi protagonisti di un bel gesto che in parte ha riscattato l’inciviltà di altre persone che invece si erano divertite a danneggiare un bene pubblico. Un bel gesto che ci sembrava giusto segnalare e «premiare» con la pubblicazione di questo articolo. «L’abbiamo fatto perché è un brutto gesto che mette in cattiva luce il quartiere e Bergamo, non è la prima volta che si vedono Mobike per terra o in un fiume. L’avrebbe fatto chiunque», ci hanno scritto i tre ragazzi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA