Bilancio Atb, utile di 1,3 milioni Enrico Felli nuovo presidente
Enrico Felli è il nuovo presidente Atb

Bilancio Atb, utile di 1,3 milioni
Enrico Felli nuovo presidente

L’Assemblea dei Soci di Atb Mobilità il 30 giugno ha approvato il Bilancio della Società per l’esercizio 2019 e il Bilancio consolidato di Gruppo. Il Bilancio di Gruppo si chiude con un utile di 1,3 milioni di euro

L’Assemblea dei Soci di Atb Mobilità il 30 giugno ha approvato il Bilancio della Società per l’esercizio 2019 e il Bilancio consolidato di Gruppo. Il Bilancio di Gruppo si chiude con un utile di 1,3 milioni di euro e con una variazione del patrimonio netto che passa da 71,1 milioni di euro nel 2018 a 71,4 milioni nel 2019.

In occasione dell’Assemblea odierna si è proceduto anche al rinnovo del Consiglio di Amministrazione di Atb Mobilità e del Collegio Sindacale di Atb Mobilità. Il Consiglio di Amministrazione di Atb Mobilità risulta così composto e rinnovato: Enrico Felli (nuova nomina come Presidente, già Consigliere di Atb Mobilità), Federico Pedersoli, Lucia Ruggiero, Marco Bellini, Cristina Sangaletti (nuove nomine). Il Collegio Sindacale di Atb Mobilità risulta così composto e interamente rinnovato: Emilio Flores (Presidente, nuova nomina), Maurizio Maffeis, Michela Pellicelli (nuove nomine).

Il Consiglio di Amministrazione di Atb Mobilità resta in carica fino all’approvazione del bilancio di esercizio che si chiuderà al 31 dicembre 2023. Nei prossimi giorni l’Assemblea di Atb Servizi provvederà alla nomina del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale di Atb Servizi.

Alessandro Redondi, Presidente uscente: «Sei anni durante i quali l’impegno dei Consigli di amministrazione che ho presieduto è stato orientato a far crescere il Gruppo Abt, in un processo di evoluzione e di miglioramento continuo: estensione del servizio, investimenti nella mobilità integrata, grandi sfide vinte, come la progettazione della linea T2 del tram e l’introduzione dei bus elettrici con la linea C. Nella convinzione che la crescita del Trasporto Pubblico locale è determinante per costruire un sistema di mobilità urbana sostenibile. Gli ultimi mesi sono stati difficilissimi a causa della crisi pandemica che ha colpito duramente la nostra terra. Atb non si è mai fermata, continuando a offrire il proprio servizio a quei cittadini che comunque dovevano recarsi al lavoro. Tutto questo grazie all’impegno profuso e la serietà professionale delle donne e degli uomini del Gruppo, che ancora una volta voglio ringraziare. Sono certo che prestissimo si tornerà a lavorare per uno sviluppo della mobilità efficiente, sostenibile e in grado di rendere le nostre città più vivibili e per questo auguro ad Enrico Felli risultati sempre più positivi».

Enrico Felli, neo Presidente Atb: «Ringrazio il Sindaco Giorgio Gori per la fiducia nonché Alessandro Redondi, i Consiglieri uscenti e i componenti del Collegio Sindacale per il prezioso lavoro svolto. Non ultimi voglio ringraziare i Dirigenti, i dipendenti e gli autisti per tutto quanto hanno silenziosamente fatto in questo ultimo e difficilissimo periodo, nel corso del quale la Società ha continuato a prestare i propri servizi ai cittadini pur dovendo adeguarsi alle disposizioni restrittive adottate a tutela della salute dei cittadini. Sono consapevole del fatto che anche Atb dovrà ora confrontarsi con  le conseguenze economiche della pandemia. Ma sono certo che la società dispone della struttura organizzativa e manageriale per affrontare il prossimo futuro, caratterizzato da variabili oggi non ancora prevedibili, e per  continuare ad essere efficacemente a fianco dei cittadini e dell’Amministrazione Comunale con la quale l’interlocuzione sui temi della mobilità dovrà essere continua e quanto più stringente. È, questo, un tema che mi sta particolarmente a cuore».


© RIPRODUZIONE RISERVATA