BlaBlaCar, ci sono 1.800 posti in auto  Cresce l’offerta nella Bergamasca

BlaBlaCar, ci sono 1.800 posti in auto
Cresce l’offerta nella Bergamasca

Ogni fine settimana solo a Bergamo vengono offerti circa 1.800 posti in auto. Con BlaBlaCar, naturalmente. La community di viaggi in auto condivisi ormai diffusa in 20 Paesi diversi, con più di 20 milioni di utenti iscritti.

Il «meccanismo» è semplice e si basa sull’incontro tra domanda e offerta di passaggi. Così, ad esempio, chi vuole andare da Bergamo a Milano al lunedì mattina può verificare sul portale internet se c’è qualcun altro che affronta lo stesso viaggio, in auto, e mette a disposizione qualche posto sulla sua vettura. Poi ci si contatta e si conclude «l’affare», pagando il prezzo concordato direttamente al conducente o anche online, per alcune tratte.

E q uali sono le mete preferite? Sempre secondo il monitoraggio di BlaBlaCar, le città con cui viene collegata maggiormente Bergamo sono Milano, Bologna, Torino e le principali città del Veneto.

Non solo: sempre Blablacar rileva che in questi ultimi fine settimana, alle destinazioni più popolari si aggiungono quelle di montagna (Cles, Brunico, la Svizzera...) per trascorrere qualche giornata sulle piste da sci. Insomma, BlaBlacar si sta affermando sempre di più come modalità di trasporto alternativa, anche per i bergamaschi.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola martedì 9 febbraio 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA