Bomba in valigia per volo verso Orio Condannato a 18 anni in Inghilterra

Bomba in valigia per volo verso Orio
Condannato a 18 anni in Inghilterra

È stato condannato a 18 anni di carcere il 43enne pakistano che lo scorso 30 gennaio ha cercato di trasportare una bomba in volo da Manchester all’aeroporto di Orio al Serio.

Nadeem Muhammad è stato giudicato colpevole dalla Manchester Crown Court per aver cercato di imbarcare un ordigno esplosivo nascosto nel suo bagaglio a mano. È finito in manette solo al suo ritorno nel Regno Unito, avvenuto il 12 febbraio. Stando agli inquirenti, avrebbe potuto fare esplodere l’ordigno durante il volo e causare una grave depressurizzazione del velivolo. Il movente resta «sconosciuto» e al momento non sono emerse connessioni di tipo terroristico. La Greater Manchester Police ha ammesso che il mancato arresto di Muhammad il 30 gennaio è stato un errore da non ripetere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA