Boom di passaporti: 22mila in 6 mesi «Accolte tutte le richieste dei cittadini»

Boom di passaporti: 22mila in 6 mesi
«Accolte tutte le richieste dei cittadini»

All’inizio dell’anno le polemiche, poi le nuove regole e ora risultati concreti per l’ufficio passaporti della questura di Bergamo, che ha registrato un vero e proprio boom.

Secondo gli ultimi dati ufficiali, infatti, l’Ufficio Passaporti di via Noli ha consegnato ai cittadini bergamaschi, dal 1° gennaio al 30 giugno, esattamente 21.855 documenti, circa 6.600 in più rispetto all’analogo periodo dello scorso anno, con un incremento pari al 43,26 per cento. Una cifra importante che sfiora il numero complessivo di passaporti emesso nel 2016, quando le pratiche giunte al termine positivamente sono state circa 30 mila.

«Sono numeri importanti – commenta il questore Girolamo Fabiano – che dimostrano la nostra attenzione alle richieste dei cittadini e la nostra dedizione nel risolvere tutte le situazioni, anche le poco piacevoli che purtroppo hanno creato nei mesi scorsi disagi ai cittadini. Lo scorso anno abbiamo emesso 30 mila passaporti e, con questo passo, crediamo di chiudere il 2017 a quota 40 mila. In soli sei mesi siamo riusciti infatti a consegnare 6.600 documenti in più è questo è stato possibile grazie al lavoro del nostro personale».


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 3 luglio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA