Brebemi compie cinque anni  Da 8 a 21 mila veicoli al giorno

Brebemi compie cinque anni
Da 8 a 21 mila veicoli al giorno

La svolta con la Teem e con il collegamento con l’ A4. Il passaggio di camion aumentato del 234%. Per ora però niente utili.

L’ autostrada Brebemi-A35 ha festeggiato martedì 23 luglio i cinque anni dalla sua apertura alla circolazione. Cinque anni fa il presidente della società concessionaria Brebemi Spa, Francesco Bettoni, insieme all’ allora presidente del Consiglio Matteo Renzi e della Regione Roberto Maroni tagliavano il nastro della direttissima Milano-Bergamo-Brescia.

Da allora qualche sostanziale cambiamento c’è stato, a cominciare dal traffico che è cresciuto notevolmente: dal 2014 al primo semestre del 2019 esattamente è aumentato del 171%, passando da 7.979 «vgtm» al giorno (con questa sigla si intendono i veicoli giornalieri teorici medi, ossia quelli che percorrono tutto il tracciato autostradale da barriera a barriera e non solo un tratto da casello a casello) a 21.603. Se si vuole distinguere automobili da camion allora si hanno i seguenti numeri. I veicoli leggeri sono passati da 6.191 a 15.628, segnando un incremento del 152%. I mezzi pesanti, invece, da 1.787 a 5.975 registrando la crescita più alta, del 234%. «Questi dati - sostiene orgoglioso Francesco Bettoni - dimostrano la straordinarietà dell’ investimento che abbiamo effettuato. E che sta portando sviluppo e occupazione sul territorio, viste le numerose aziende che questa autostrada sta attirando lungo il suo tracciato».


© RIPRODUZIONE RISERVATA