Caccia alle gang dei furti nelle case 10 arresti, agivano anche a Bergamo

Caccia alle gang dei furti nelle case
10 arresti, agivano anche a Bergamo

Ordinanza di custodia per 20 persone, tutte albanesi tranne un egiziano

Avevano colpito anche a Bergamo. Una tappa di un tour del Nord Italia che li ha portati a fare 114 furti in abitazioni, con un bottino complessivo stimato in circa 200.000 euro. L’accusa formalizzata dal gip di Trento Francesco Forlenza, dopo un’indagine iniziata a luglio del 2015 dai carabinieri del comando provinciale di Trento, coordinata dal sostituto procuratore Davide Ognibene, è associazione a delinquere finalizzata a furti in abitazioni private e riguarda 20 persone, tutti albanesi tranne un egiziano. Farebbero parte di due distinte organizzazioni.

Dei 114 furti, 52 sono avvenuti in Trentino, 14 in Alto Adige e 48 tra le provincie di Milano, Bergamo, Brescia, Parma, Verbania e Alessandria. Cinque presunti colpevoli erano stati arrestati in flagranza la notte di Capodanno: due in Trentino, a Cavalese, e tre a Tortona, nell’alessandrino, poi scarcerati. Dieci gli arresti effettuati ora. Gli altri sono ricercati tra Italia e Albania. I carabinieri hanno recuperato refurtiva per circa 25.000 euro tra gioielli, orologi, monete e una pistola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA