Caldo fino a venerdì: anche 28 gradi Ma il weekend si conferma variabile

Caldo fino a venerdì: anche 28 gradi
Ma il weekend si conferma variabile

Temporanea fase anticiclonica sulla Bergamasca e su gran parte d’Italia, grazie a un promontorio che si sta rinforzando dall’Europa occidentale.

Fino a giovedì godremo di bel tempo asciutto e temperature in deciso aumento su parecchie zone, con clima che a tratti si farà quasi estivo durante le ore pomeridiane. A segnalarlo è 3BMeteo. che evidenzia un super caldo anche in Pianura Padana dove si arriverà in questi giorni anche a 28 gradi.

Ma per poco: sembra infatti ormai confermata la passata temporalesca che da venerdì condizionerà dapprima il tempo sul Nord Italia e l’alta Toscana, poi nel corso di sabato qua e là al Centro. Un nuovo affondo perturbato, di origine nordatlantica, determinerà infatti un veloce e marcato peggioramento sulle regioni settentrionali a partire da ovest.

Il promontorio anticiclonico di questi giorni avrà dunque vita breve, soppiantato da aria molto fresca in arrivo dalla Francia che potrebbe causare temporali anche di forte intensità su alta Valpadana e arco alpino. Rovesci e temporali potranno investire anche Toscana, Umbria e Appennino centrale da venerdì pomeriggio, con note instabili nel corso di sabato sulle zone interne del CentroSud e ancora sulle regioni di Nordest. Sarà meno coinvolto il Sud in genere.

Stando agli ultimi aggiornamenti, la giornata potrebbe rivelarsi buona su tutto il Paese grazie al rinforzo della pressione da ovest, fatta eccezione per una residua variabilità sul basso Adriatico. Venerdì le massime caleranno al Nordovest, anche di 5/8 gradi, mentre sabato scenderanno soprattutto al Nordest e al Centro, con valori diurni non oltre i 19/22°C. Valori stabili al Sud, con calo termico sul basso Adriatico in vista di domenica. Continuate a seguire i prossimi aggiornamenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA