Caldo record, ozono oltre i limiti Che fare? Serve anche evitare i barbecue
Allarme caldo e smog a Bergamo (Foto by Yuri Colleoni)

Caldo record, ozono oltre i limiti
Che fare? Serve anche evitare i barbecue

Allarme ozono in città per il caldo record di questi giorni: attenti ad anziani e bambini. Su L’Eco tutti i consigli degli esperti per prevenire l’inquinamento.

Allarme ozono a Bergamo: con le temperature in forte aumento superata la soglia di attenzione. Ieri in città sono stati registrati 213 microgrammi per metro cubo. Sopra i 180 microgrammi per metro cubo si consiglia di stare attenti a problemi respiratori per bambini e anziani, ai 240 a rischio tutta la popolazione. Da stasera però i temporali in arrivo dovrebbero far rientrare la soglia di attenzione. Per gli esperti per prevenire l’inquinamento da ozono si possono mettere in pratica molte buone pratiche: in primis usare meno l’auto ma anche (una curiosità) evitare i barbecue.


Scopri tutti i dati acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 20 luglio 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA