Camion perde un tubo di 4 metri Trafitto il parabrezza di un furgone

Camion perde un tubo di 4 metri
Trafitto il parabrezza di un furgone

Un tubo di acciaio di quattro metri che si conficca nel parabrezza di un furgone. Solo una discreta dose di fortuna ha salvato un corriere della Dhl.

L’incidente è avvenuto venerdì 30 settembre poco prima delle 15 in via San Bernardino, all’altezza del distributore di benzina Q8 a Colognola. Un furgone cassonato che trasportava due tubi d’acciaio lunghi circa 4 metri, nell’affrontare la curva al rondò per dirigersi verso Colognola ne ha perso uno, che è scivolato e si è infilato nel parabrezza di un furgone: «Avrebbe potuto trasformarsi in tragedia, ho visto il tubo conficcarsi nel parabrezza del furgone e solo per miracolo l’autista non è rimasto ferito – racconta un testimone -. Non appena mi sono accorto dell’incidente ho fatto il giro del rondò, sono tornato indietro e mi sono fermato a prestare soccorso. Tanti altri automobilisti, tra cui una ragazza, si sono fermati come me per aiutare l’autista della Dhl, rimasto impietrito e sotto choc». Il conducente del furgone, un boliviano di 42 anni, è stato trasportato all’ospedale Papa Giovanni XXIII per accertamenti.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 1 ottobre 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA