Cantieri scolastici, lavori per tre milioni  Prima della campanella edifici ok

Cantieri scolastici, lavori per tre milioni
Prima della campanella edifici ok

L’estate dei cantieri negli istituti superiori. Rinnovati impianti termici, locali interni e palestre. Il presidente della Provincia Rossi: «Mantenute le promesse ai bisogni dei territori»

Se per gli studenti il 12 settembre rappresenta l’inizio di un anno di studi, per la Provincia di Bergamo la stessa data rappresenta la fine delle fatiche. Finiscono infatti i lavori per preparare al meglio gli spazi che ospiteranno i ragazzi di tutta la Bergamasca e che a bilancio pesano per 3.680.000 euro. Investimenti in gran parte sostenuti da via Tasso, ma anche interventi progettati e realizzati dall’ente grazie a fondi di altri soggetti.

«Con i lavori estivi – sottolinea il presidente della Provincia, Matteo Rossi - abbiamo mantenuto molte delle promesse fatte in primavera recependo i bisogni dei diversi territori per quel che riguarda la sicurezza, gli spazi didattici e quelli sportivi. Si tratta di cifre importanti che abbiamo fortemente voluto recuperare e investire».

Leggi dove sono i cantieri acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 4 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA