Capotreno: «Togli i piedi dal sedile» Minacciato e insultato da un ubriaco

Capotreno: «Togli i piedi dal sedile»
Minacciato e insultato da un ubriaco

È successo sulla tratta Bergamo- Milano lunedì 11 settembre alle 23. L’uomo ubriaco ha minacciato il capotreno che gli aveva chiesto di toglierei piedi dal sedile. È dovuta intervenire la polizia.

Attorno alle 23 di lunedì 11 settembre è dovuta intervenire una pattuglia su un treno della tratta Bergamo-Milano perchè su una carrozza c’era un 35enne del Senegal, con precedenti per resistenza a pubblico ufficiale e ubriachezza molesta. L’uomo era ubriaco e se l’era presa con un capotreno che l’aveva invitato a togliere i piedi da un sedile. Lo straniero non è stato meno “tenero” con gli agenti: nel tentativo di fuggire li ha spintonati. Con permesso di soggiorno scaduto ma in fase di rinnovo, è stato denunciato in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale e sanzionato per ubriachezza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA