Cappuccio, mascherina e coltello Tentata rapina in via Locatelli
Il negozio Ipersoap di via Locatelli a Bergamo

Cappuccio, mascherina e coltello
Tentata rapina in via Locatelli

Un uomo sui 30 anni ha tentato di rapinare il negozio Ipersoap di via Locatelli intorno alle 12 di giovedì 24 settembre.

È entrato intorno a mezzogiorno all’Ipersoap di via Locatelli a Bergamo con il cappuccio in testa, la mascherina e un coltello serramanico in mano. L’uomo, un 30enne si è avvicinato alla cassiera del negozio in pieno centro e gli ha chiesto di consegnarle i soldi contenuti nella cassa mostrando il coltello. La ragazza, che lavora da alcuni anni nel negozio di prodotti per la casa e la persona, ha mostrato il cassetto vuoto spiegando di non avere denaro per lui. L’uomo allora, un 30enne italiano, si è allontanato a mani vuote lungo via Zelasco. Al momento della tentata rapina nel negozio c’era anche una cliente che però non si è accorta di nulla. Subito è stato chiamato il 112 e sul posto è arrivata una pattuglia dei Carabinieri di Bergamo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA