Casa svaligiata mentre è dal parrucchiere Ladra «gentile», le restituisce le chiavi

Casa svaligiata mentre è dal parrucchiere
Ladra «gentile», le restituisce le chiavi

Donna avvicinata da una sconosciuta che, con una scusa, è riuscita a sottrarle le chiavi di casa e a sapere l’indirizzo. Poi mentre è dal parrucchiere le svaligia la casa ma a sorpresa le restituisce le chiavi.

Disavventura per una donna ieri nella zona di via Sant’Antonino. Era uscita di casa per recarsi dal parrucchiere, quando è stata avvicinata da una sconosciuta, che ha cominciato a rivolgerle una serie di domande. All’apparenza poteva sembrare un’innocua insistenza, ma in realtà la sconosciuta aveva cattive intenzioni e tutte quelle domande avevano un unico scopo: carpire alla donna l’indirizzo di casa. Dopo esserci riuscita, la malvivente con altre scuse ha indotto la sua vittima ad aprire i cordoni della borsa e, in un attimo, senza farsi notare, a sfilarle le chiavi di casa. Indirizzo, più chiavi dell’abitazione: era tutto ciò che la malintenzionata voleva ottenere. Congedata la sconosciuta, L’ignara signora, a quel punto, è andata tranquillamente dal parrucchiere. Di ritorno a casa si è accorta di non avere più le chiavi.

A quel punto le è venuto il sospetto che le fossero state sottratte con destrezza da quella sconosciuta, all’apparenza innocua, incontrata in precedenza. Sospetto che è divenuto realtà quando, raggiunta la porta di casa e aperta l’abitazione con chiavi di scorta, si è resa conto di essere stata derubata. Poche centinaia di euro più alcuni gioielli, il bottino del furto. L’autrice (o gli autori) del furto hanno avuto poi un moto di «generosità», si fa per dire: hanno restituito le chiavi di casa sottratte alla vittima, facendole trovare nella cassetta della posta. Sul posto sono intervenuti gli agenti della squadra Volante della questura, che hanno avviato indagini.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 21 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA