Casazza, tetto distrutto dalle fiamme Ultimo piano di una palazzina inagibile

Casazza, tetto distrutto dalle fiamme
Ultimo piano di una palazzina inagibile

L’incendio mercoledì 26 aprile intorno alle 10. Attimi di paura e poi l’intervento risolutivo dei Vigili del Fuoco.

Cinque squadre dei vigili dei fuoco, tre da Bergamo, una da Gazzaniga e una da Lovere sono intervenute mercoledì 26 aprile intorno alle 10 a Casazza in via Fonti al confine con Gaverina. Ci sono stati alcuni attimi di paura poi l’intervento di spegnimento tempestivo ha evitato che il fuoco si propagasse. Le fiamme hanno divorato gran parte della copertura e anche l’appartamento mansardato sottostante che è stato dichiarato inagibile. Le fiamme sono state domate intorno alle 13.


© RIPRODUZIONE RISERVATA