Caso «dehors» a Bergamo Gli altri due locali coinvolti
Il dehors di via Previtali

Caso «dehors» a Bergamo
Gli altri due locali coinvolti

Oltre al dehors di via Previtali ci sono altri due locali coinvolti.

Sono il «Bobino» in Piazza della Libertà e il «P 40 Caffè» in Piazza Pontida. Sarebbero questi gli altri due locali coinvolti nel caso «dehors», quello sollevato da un privato cittadino per il Glamour Cafè di via Previtali, con una segnalazione al Comune. Sulla base della sentenza della Cassazione che ha dichiarato «fuorilegge» tutte le strutture «scatolari», e cioè quelle con tetto e pareti fisse ma non collegate al locale principale, il Comune si è convinto a modificare il regolamento sui dehors, obbligando quanti rientrano nella stessa casistica a correre ai ripari e a modificare la loro strutture.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 27 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA