C’è il parcheggio nuovo. Ma è chiuso Parcheggi selvaggi, fioccano le multe

C’è il parcheggio nuovo. Ma è chiuso
Parcheggi selvaggi, fioccano le multe

Ampliare un parcheggio ma non poterlo usare. E le auto continuano a restare in sosta vietata. Ecco che succede in via Canovine come segnalato da un nostro lettore.

«Da circa due mesi nell’area di via Canovine è stato ampliato un bellissimo parcheggio: da circa 30 posti auto a circa 80. Peccato però che pur essendo terminato da inizio gennaio non è ancora stato aperto creando diverso disagio per chi lavora nella zona e sopporta questa situazione da dicembre».

L’area di via Canovine

L’area di via Canovine

«Quello che stupisce è che, è vero, abbiamo parcheggiato sul marciapiede ed è vero, abbiamo preso la multa, ma mi chiedo se esiste il buon senso dei vigili che con arroganza e sorrisini non hanno voluto sentire ragione quando alle spalle gli abbiamo fatto noatre un parcheggio di 80 posti auto vuoto e non ancora aperto da mesi».

«E io capisco che la polizia locale stia applicando una regola, ma c’è anche il buon senso e il rispetto dei cittadini, costretti a subire continuamente questi disagi, i parcheggi che ci sono ma non sono attivi». Ma il buon senso, a quanto pare, non viene preso in considerazione, e questo non è l’unico caso, purtroppo. Cosa ne pensi?


© RIPRODUZIONE RISERVATA