Celentano compie 80 anni, auguri! Ecco come la Tv celebra il «molleggiato»

Celentano compie 80 anni, auguri!
Ecco come la Tv celebra il «molleggiato»

Una giornata in cui quasi tutte le Tv festeggiano il traguardo raggiunto da uno dei personaggi che ha fatto la storia della canzone (e non solo) del nostro paese.

Sabato 6 gennaio mentre tutte le star e i fan fanno gli auguri al re della canzone italiana per chi vuole ripercorrere la vita artistica del molleggiato lo potrà fare accendendo il televisore. Tutte o quasi le emittenti hanno programmato uno spazio dedicato a celebrare gli 80 anni di Adriano Celentano.

In prime time, Canale 5 gli dedica una serata evento riproponendo «Speciale Rock Economy». Nel 2012, 18 anni dopo la sua ultima esibizione live, Celentano è tornato infatti a esibirsi dal vivo, scatenando l’entusiasmo dei fan e raccogliendo su Canale 5, con i due concerti evento dall’Arena di Verona, un ascolto record di oltre 20 milioni di spettatori. Il montaggio delle due clamorose serate è una selezione delle riprese delle 16 telecamere presenti all’Arena esaurita in ogni ordine di posti, con il pubblico arrivato da tutto il mondo per vivere un evento unico e imperdibile.

RaiPlay invece lo fa con una raccolta delle sue prime apparizioni televisive tratte dagli archivi di Rai Teche. «Celentano in bianco e nero» è il titolo dell’antologia - disponibile da venerdì 5 gennaio nella sezione «I Favolosi» - che ripercorre successi musicali e partecipazioni televisive del giovane molleggiato: si parte dal 1959, con l’irruzione dell’«urlatore» nelle case degli italiani e con «Il tuo bacio è come un rock», il primo grande successo, cantato sul palco della trasmissione «Buone vacanze». Immancabile il suo duetto con Mina nell’edizione di «Studio Uno» del 1965: nella storica esibizione i due cantano i reciproci successi, in un fortunato incontro che ha consacrato un duraturo sodalizio artistico. Al 2 ottobre 1965 risale la puntata di «Adriano Clan», programma tutto incentrato sul cantautore e sul gruppo degli storici membri del suo clan, come Don Backy, Detto Mariano, Gino Santercole e Miki Del Prete. L’ultimo contributo della raccolta (“Un colpo di fortuna», 1975), vede un irriverente Celentano che si diverte a far spazientire il presentatore Pippo Baudo, prendendosi gioco delle convenzioni televisive, divagando e fingendo di suonare la batteria prima di decidersi ad interpretare il suo brano «Un’altra volta chiudi la porta».

MI-8-12/5/98-MILANO-ALR-MUSICA: MINA-CELENTANO: OGGI UN ALBUM, FORSE DOMANI UN TOUR. Adriano Celentano e Mina durante le registrazioni del loro nuovo album che e' stato presentato oggi. ANSA

MI-8-12/5/98-MILANO-ALR-MUSICA: MINA-CELENTANO: OGGI UN ALBUM, FORSE DOMANI UN TOUR. Adriano Celentano e Mina durante le registrazioni del loro nuovo album che e' stato presentato oggi. ANSA

Techetechetè, in onda il 6 gennaio su Rai1 alle 18.40, in occasione degli 80 anni di Adriano Celentano, dedicherà all’artista una puntata speciale. Una carrellata dei suoi successi da «Azzurro» a «Una carezza in un pugno», da « Il ragazzo della via Gluck» a « L’emozione non ha voce». Verranno riproposte ai telespettatori le sue esilaranti ospitate in trasmissioni televisive con Alighiero Noschese, Paolo Villaggio, Renato Pozzetto, Sandra Mondaini, Marisa Del Frate, Corrado e Lola Falana. Celentano canterà con il suo Clan e racconterà i suoi esordi e la sua carriera

Adriano Celentano durante la trasmissione ''Serata d'onore '' in una foto senza data. ANSA / CLAUDIO ONORATI

Adriano Celentano durante la trasmissione ''Serata d'onore '' in una foto senza data. ANSA / CLAUDIO ONORATI
(Foto by CLAUDIO ONORATI)


© RIPRODUZIONE RISERVATA