Centro per bimbi al parco del Galgario Il Comune di Bergamo cerca gestori

Centro per bimbi al parco del Galgario
Il Comune di Bergamo cerca gestori

Il Comune di Bergamo cerca soggetti per avviare un Centro prima infanzia e gestire lo spazio gioco all’interno della casetta nel parco del Galgario. Ecco le cose da sapere per partecipare al bando.

L’Amministrazione comunale di Bergamo ha pubblicato un avviso pubblico sul proprio sito web per raccogliere l’interesse di associazioni ed enti, che potranno presentare domanda entro le ore 12 del prossimo 30 marzo, per avviare un Centro prima infanzia e gestire lo spazio gioco all’interno della casetta nel parco del Galgario. Il Comune infatti «intende sviluppare processi innovativi di collaborazione – si legge in una nota di Palafrizzoni – sollecitando intese territoriali e sinergie collaborative con il mondo dell’associazionismo organizzato o informale, al fine di introdurre anche nuove forme organizzative e gestionali e avviare un coinvolgimento più significativo dei genitori singoli e delle realtà genitoriali aggregate».

Il progetto deve puntare anche a costruire «condizioni per il coinvolgimento di realtà aggregative di genitori – spiegano ancora dal Comune – stimolando il protagonismo e l’autorganizzazione e il mutuo aiuto nella gestione degli spazi. Il progetto deve quindi definire il piano progettuale ed operativo presentando descrizione del soggetto proponente, piano progettuale annuale, tempistiche realizzative, individuazione dei destinatari del progetto e modalità di coinvolgimento, definizione dei soggetti con cui s’intende collaborare e delle forme di raccordo e interazione con i Servizi educativi per l’infanzia e istruzione del Comune di Bergamo».

Infine sarà necessario presentare «un piano economico che evidenzi capacità di autofinanziamento nell’ambito della prospettiva temporale di durata del contratto», conclude il Comune. Qui il testo dell’avviso pubblico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA