«Centro piacentiniano, periferie e mercato Dieci mesi per cambiare il volto della città»

«Centro piacentiniano, periferie e mercato
Dieci mesi per cambiare il volto della città»

In agenda interventi per 300 milioni di euro. Obiettivo: realizzarli entro fine mandato. Il sindaco: una trasformazione che non si vedeva da tempo. Gli assessori: vietato fermarsi e lavoro di squadra.

Dieci mesi per portare a termine tutto il possibile, per dirla con le parole del sindaco Giorgio Gori. Opere pubbliche al rush finale in vista delle prossime elezioni amministrative. La lista dei lavori «in realizzazione entro la fine del mandato» è lunga. Dal centro alla periferia, da Città alta a Bergamo bassa sono una trentina gli interventi in agenda. «Una trasformazione fisica della città come non si vedeva da tempo, con il concorso di risorse pubbliche e private per quasi 300 milioni di euro» commenta il primo cittadino facendo scorrere l’elenco. Potete leggere l’elenco di tutte le opere su L’Eco di Bergamo in edicola.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 29 agosto 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA