Che meraviglia, la neve! - foto e video Giù lo smog, il sorriso dei bambini

Che meraviglia, la neve! - foto e video
Giù lo smog, il sorriso dei bambini

Qualcosa di bianco dal cielo, finalmente, anche se i quantitativi sono stati definiti da qualcuno «omeopatici».

In effetti, solo qualche millimetro di esile precipitazione qua e là sulla nostra provincia, che si è mantenuta debole e intermittente per tutta la giornata, dando se non altro alle nostre vacanze, un aspetto più coreografico e consono al periodo.

I fiocchettini di neve, con qualche momento di volteggio anche sulla pianura, hanno leggermente imbiancato dai 400 m in su, ma come si usa dire, tanta spesa per poca resa. La spesa l’ha fatta una debole perturbazione atlantica, la prima di una serie che raggiungerà ad intervalli le Alpi nei prossimi giorni, con precipitazioni in particolare sul versante nordalpino, per noi, a tratti, con la locale ripetizione di quanto successo nella giornata di sabato.


(Foto by (Foto Bedolis))

Già domenica, dopo un discreto rasserenamento arrivato nella scorsa notte e che permetterà di rivedere il sole fino al primo pomeriggio, sono attese in serata nuove nubi in addensamento dall’Ovest, con successive deboli nevicate per la prossima notte e la mattinata di domani, fin verso i 700 m circa.

neve sui colli

neve sui colli
(Foto by Beppe Bedolis)

Al di sotto, sarà pioviggine o rari fiocchettini umidi in scioglimento, sempre con modesti quantitativi. Sarà la variabilità a prevalere fino all’Epifania, con sole e nubi che si alternano, ma senza fenomeni significativi. A gioire le nostre montagne, ma anche i bergamaschi che restano a casa: si respira senza smog e i bambini si inventano i più bei pupazzi di neve.


© RIPRODUZIONE RISERVATA