Cin Cin in piazza per il 2018 Ecco qualche idea per l’ultimo

Cin Cin in piazza per il 2018
Ecco qualche idea per l’ultimo

Da Bergamo alla Valle Brembana, passando per Sarnico e Selvino: le feste in piazza.

Il «Geghege» scalderà la piazza, la «Zebra a pois» accompagnerà al brindisi e i dj del Clash club inaugureranno il nuovo anno. Sarà la musica la protagonista della notte di San Silvestro in piazza Matteotti a Bergamo, la grande festa organizzata dal Comune. Un momento di festa offerto dall’amministrazione comunale ai suoi cittadini, che a mezzanotte in punto saranno davanti a Palazzo Frizzoni, a festeggiare l’arrivo del 2018. Sarà un brindisi sotto le stelle, con il countdown e gli occhi puntati sul grande albero di Natale allestito in piazza. Nell’area del concerto ci sarà anche un punto per la somministrazione di bevande e cibo. Il Sentierone allungato sarà una grande area pedonale. Sono previsti 4 differenti ingressi all’area pensata per i festeggiamenti: il pubblico potrà accedere da viale Roma, da Porta Nuova (attraverso i propilei), dal quadriportico di piazzetta Piave, da via XX Settembre.

In ottemperanza alle direttive nazionali è introdotto il divieto dell’introduzione del vetro: in questo senso verranno controllati quindi gli ingressi e sarà vietato introdurre bottiglie e recipienti di vetro all’interno dell’area concerto. A ciò si aggiunge un servizio di somministrazione di cibo e bevande, che offrirà un breve momento di brindisi di mezzanotte. Sarà possibile travasare eventuali liquidi in recipienti di plastica. L’obiettivo è consegnare ai festeggiamenti per il nuovo anno una Piazza Matteotti in tutta sicurezza, che possa attirare famiglie, bambini e giovani minimizzando i rischi tipici del momento.

Oltre alla festa in piazza (gratuita), ci sono ovviamente le serate organizzate da locali e ristoranti della città. Una festa (a pagamento) in una cornice particolare riservata ai soci Arci (la tessera si può fare anche in serata) e organizzata dallo stesso circolo, sarà negli spazi di Maitè, in una parte dell’ex carcere di Sant’Agata in Città Alta. Si brinda al nuovo anno anche all’Edoné di Redona (con la serata «Decidi all’Ultimo», si fa festa fino alle 4 del mattino) o a teatro, al Palacreberg, in compagnia di Antonio Albanese.

In Valle Brembana sono tre i paesi che daranno la possibilità di vivere l’attesa del nuovo anno in piazza: San Pellegrino, Foppolo e Branzi. Mentre a Bracca, in Val Serina, la festa per tutti sarà nella tensostruttura allestita dalla Pro loco. Nella capitale delle bollicine non poteva mancare una festa per brindare al nuovo anno. Sarà promossa dall’Amministrazione comunale e dall’Associazione degli operatori turistici. Il programma della serata, lungo il viale Papa Giovanni chiuso al traffico, prevede dalle 22 la diffusione musicale nel centro storico, quindi, a partire d alle 22,30, l’inizio dello spettacolo con animatori e giochi di luce. Alle 23 ci sarà la distribuzione di gadget e l’animazione con mascotte per i bambini. Nel corso della serata tanta musica con dj set e con hit musicali che hanno fatto ballare il 2017. Quindi il conto alla rovescia un minuto prima della mezzanotte e il brindisi. Per l’occasione la pista di ghiaccio sarà aperta sino all’una di notte. La festa in piazza si concluderà intorno alle 2,30.

A Foppolo iniziative previste anche dal progetto «RiaccendiAMO Foppolo» della società Devil Peak-Foppolo Ski. I ristoranti proporranno tutti il classico cenone; aperto per la festa di San Silvestro anche il rifugio Montebello. Cena e festa di Capodanno per i bambini anche al Cristallo, grazie all’animazione delle ragazze di Millebaby e alla discoteca Grizzly. Dalle 23, quindi, ci si sposterà sul piazzale all’arrivo delle piste da sci, dove ci sarà musica con dj set. Quindi il countdown.

Sempre in alta Valle Brembana festa per l’attesa di Capodanno a Branzi, organizzato dalla Pro loco in piazza Vittorio Emanuele. La serata inizierà alle 21, con la musica in diretta di «Radio 2.0». Fino alle 3 del mattino divertimento insieme. Una serata di musica e intrattenimento in attesa del nuovo anno, infine, anche a Bracca, con la The Revenge Band. Al termine del cenone di San Silvestro, organizzato dalla Pro loco nella tensostruttura, dalle 21, la band si esibirà sul palco principale con tanti inediti e le cover rock più amate di sempre. Successivamente, l’animazione passerà di mano a Carlito show, con l’ intrattenimento per i più piccoli. Non mancherà, infine, la musica disco con dj «N’DrEw». Per info e prenotazioni 348.6592203.

A Selvino la Festa per il conto alla rovescia torna in piazza del Comune con momenti diversi: dalle 20,30 alle 22,30 protagoniste sono le famiglie e i bambini con l’animazione di Luca, Monica e Beppe, mentre più tardi la piazza si trasformerà in discoteca per giovani con il dj set.

A Sarnico, piazza XX Settembre si trasformerà ancora una volta in una maxi discoteca all’aria aperta, con i dj del lago pronti ad alternarsi sul palco per far scatenare giovani e non solo. Gli ultimi attimi del 2017 saranno dunque scanditi da melodie Anni ’70 e ’80, così come da disco music accompagnata dagli intramontabili balli di gruppo: e piazza XX Settembre tornerà ad essere, anche se solo per una notte, un’enorme pista da ballo in riva al lago. Ma la proposta non finisce qui. Per chi alla discoteca preferisse pattini e lame, l’appuntamento è nella vicina piazza Besenzoni: con i suoi volontari all’opera, l’associazione commercianti Sarnicom garantirà l’apertura della pista di pattinaggio sul ghiaccio fino a notte inoltrata. Con immancabile panettone e brindisi a bordo pista allo scoccare della mezzanotte

© RIPRODUZIONE RISERVATA