Citroen C1 in edizione speciale

Citroen C1
in edizione speciale

Citroën C1, city car facile da guidare, si rinnova con la versione “Origins”, elegante ed esclusiva, che fa parte di un’intera gamma trasversale, creata per celebrare i cent’anni di una marca audace e visionaria.

Citroën C1 Origins è disponibile esclusivamente nella versione cinque porte, con il motore VTi 72 S&S. Il prezzo, chiavi in mano, è di 14.400 euro. Citroën C1 si è conquistata fin da subito il ruolo di grande protagonista della mobilità urbana, grazie alle sue caratteristiche di vettura pratica, accessibile, confortevole e rispettosa dell’ambiente che la circonda. Nata nel 2006, è la city car che ha conquistato oltre un milione di clienti e il suo successo continua ancora oggi. Lo testimoniano i risultati più recenti. Nel 2018, Citroën C1 ha registrato oltre 51.000 vendite in Europa, di cui circa il 15% in Italia, con quasi 7.800 immatricolazioni, in aumento rispetto al 2017. Una crescita che in Italia prosegue anche nel 2019 nel canale dei privati, con un incremento di ben oltre il 42% delle immatricolazioni rispetto al primo quadrimestre 2018.

Ora, per festeggiare i 100 anni di attività e per celebrare la continuità tra passato e presente della marca, Citroën C1 si presenta sul mercato nella versione “Origins”, un’edizione limitata, esclusiva che coinvolge diversi modelli, lanciata per celebrare il centenario di Citroën. L’edizione Citroën C1 Origins è proposta esclusivamente nella versione cinque porte, in tonalità eleganti e sobrie: Polar White, Silver Grey, Graphite Grey o Ink Black e in varianti bicolore con il tetto Ink Black. Esternamente questa city car si distingue per gli elementi grafici color bronzo che richiamano i doppi ingranaggi a cuspide (chevron) all’origine della storia della marca; per i gusci dei retrovisori esterni neri, la fiancata posteriore ed il portellone del bagagliaio decorati da una doppia banda; per i dettagli color bronzo che caratterizzano i coprimozzi delle ruote.

Altri elementi che distinguono Citroën C1 Origins sono i vetri posteriori oscurati che s’intonano ai cerchi in lega da 15” Planet Black e la firma “Origins since 1919” presente sulle porte anteriori. Citroën C1 Origins conserva le dimensioni compatte e la grande maneggevolezza che hanno decretato il successo del modello, a cui aggiunge un abitacolo che beneficia di una personalizzazione volta ad esaltare l’esclusività di questa edizione limitata. All’interno, la personalizzazione Origins comprende sedili Grigio Chiné con impunture Gold e decorazione “Origins”, tappetini anteriori e posteriori dedicati. Si amplia anche la dotazione dell’equipaggiamento con l’introduzione della climatizzazione automatica, della telecamera di retromarcia (molto utile negli stretti parcheggi cittadini) e del Touch Pad 7” Mirror Screen Triple Play DAB compatibile con Apple car Play, Android Auto e Mirror Link e quattro altoparlanti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA