Concluso l’iter del nuovo stadio Cantiere al via da maggio 2019

Concluso l’iter del nuovo stadio
Cantiere al via da maggio 2019

Conclusi tutti i passaggi tecnici per la ristrutturazione dello stadio di Bergamo. Tra due settimane l’ultimo voto in Consiglio comunale.

Approvazione del piano attuativo del nuovo stadio, voto in Consiglio comunale, presentazione del permesso di costruire e finalmente il via al cantiere. Una serie di passi impossibili senza la prima mossa, portata a termine giovedì pomeriggio dalla Giunta comunale e presentata dall’assessore alla Riqualificazione urbana Francesco Valesini. I tecnici di Palafrizzoni hanno esaminato osservazioni e risposto con controdeduzioni, soprattutto legate alla viabilità della zona intorno all’impianto. Tra due settimane il piano sarà sottoposto all’esame del Consiglio comunale, anche se pare una pura formalità. A inizio 2019 l’Atalanta dovrà presentare il permesso di costruire e il prossimo maggio, a campionato finito, potrà iniziare il cantiere con la prevista demolizione della Curva Nord. L’iter di ristrutturazione dell’impianto è iniziato nel 2015: secondo i programmi della società nerazzurra il nuovo stadio sarà inaugurato all’inizio della stagione 2020/2021.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de L’eco di Bergamo in edicola 13 ottobre 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA