Coronavirus, a Bergamo 5.154 positivi In un giorno 509 casi in più - I dati

Coronavirus, a Bergamo 5.154 positivi
In un giorno 509 casi in più - I dati

Il punto della Regione Lombardia sull’emergenza coronavirus con l’assessore al Welfare Giulio Gallera.

L’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, nel pomeriggio di venerdì 20 marzo ha aggiornato sulla situazione coronavirus in Lombardia con la consueta diretta sulla pagina Facebook Lombardia Notizie Online. «Medici e infermieri in questi 30 giorni hanno dedicato tutti se stessi, sono dei grandi eroi», ha dichiarato l’assessore Gallera. «E poi i cittadini: ognuno ha iniziato a essere protagonista della battaglia. Abbiamo aperto un conto, ognuno ha partecipato come ha potuto. Dobbiamo restare a casa, dobbiamo continuare la battaglia, perché il virus “si nutre” dell’uomo: se lo trova si nutre, se non lo trova, muore. Dobbiamo mantenere il distanziamento sociale».

«I numeri di oggi – ha detto Gallera – confermano la crescita costante: 22.264 positivi in Lombardia, più 2.380 da ieri. Persone ricoverate: 7.735, più 348. In terapia intensiva 1.050 persone, più 44. I deceduti sono 2.549, continuano a crescere, 381 in più. Abbiamo 4.235 dimessi perché clinicamente guariti». Tra le province più colpite: a Bergamo 5.154 casi, più 509; a Brescia 4.658, più 401 casi, a Cremona 2.392, più 106. E poi nel Lodigiano 1597, 69 più di ieri, in provincia di Monza Brianza 816, 321 più di ieri. Nel Mantovano i covid positivi sono 723 (+87), nel pavese 1105 (+9). A Milano e provincia «sono positive 3804 persone, 526 in più di ieri, un aumento significativo ma minore della crescita di ieri che era di 638»., ha aggiunto Gallera. «Prosegue - ha sottolineato – la nostra strategia di alleggerire gli ospedali di frontiera con il trasferimento di pazienti. Oggi ne abbiamo fatti altri 27. Siamo oltre le 200 persone».

«Stiamo assumendo molti specializzandi e stanno rispondendo all’appello molti medici pensionati, la parte migliore del Paese si mobilita», ha evidenziato l’assessore. «Fortunatamente gli ultimi decreti hanno permesso assunzioni veloci e flessibili. Ad oggi abbiamo ricevuto 3.400 domande e ne abbiamo valutate 2.590. Ad oggi sono 347 le persone reclutate in più dalla aziende ospedaliere. Ci sono 16 medici militari, diversi medici assunti con l’interinale e 62 con le prestazioni occasionali. Domani atterreranno a Milano 52 medici e infermieri specialisti da Cuba», ha aggiunto Gallera.

«Sapete che ci sono anche bambini di pochissimi giorni positivi, avevamo due neonati al Papa Giovanni XXIII di Bergamo che erano positivi ed erano ricoverati in patologia neonatale, ce n’era uno di 40 giorni anche all’ospedale di Lecco e oggi è stato dimesso perché guarito dal covid», ha spiegato.

I DATI – Ecco i dati dei contagi odierni e quelli dei giorni precedenti, resi noti dalla Regione 

– i casi positivi sono 22.264 (+2.380)

 19.884/17.713/16.220/14.649/13.2729/11.685/9.820/8.725/7.280/5.791/5.469/4.189/3.420/2.612

 – i deceduti 2.549 (+381)

 2.168/1.959/1.640/1.420/1.218//966/ 890/744/617/468/333/267/154

 – i dimessi e in isolamento domiciliare: 10.930 di cui 4.295 con almeno un passaggio in ospedale (anche solo pronto soccorso) e 6.635 persone per le quali non si rileva nessun passaggio in ospedale

4.057/4.265/3.867/3.427/2.650/2.044/1.351/1.248/756/722

 – in terapia intensiva 1.050 (+44)

1.006/924/879/823/767/732/650/605/560/466/440/399/359

 – i ricoverati non in terapia intensiva: 7.735 (+348)

7.387/7.285/6.953/6.171/5.550/4.898/4.435/4.247/3.852/3319/2.802/2.217/1.661

 – i tamponi effettuati: 57.174

52.244/48.983/46.449/43.565/40.369/37.138/32.700/29.534/25.629/21.479/20.135/18.534/15.778

 

I casi per provincia con l’aggiornamento rispetto agli ultimi giorni

 BG: 5.154 (+509)

/4.645(+340) /4.305/3.993/3.760/3.416/2.864/2.368/2.136/1.815/1.472/1.245/997/761/623/537

 BS: 4.648 (+401)

4.247(+463)/3.784/3.300/2.918/2.473/2.122/1.784/1.598/1.351/790/739/501/413/182/155

 

CO: 380 (+42)

338 (+52)286/256/220/184/154/118/98/77/46/40/27/23/11/11

 

CR: 2.392 (106)

2.286(+119)/2.167/2.073/1.881/1.792/1.565/1.344/1.302/1.061/957/916/665/562/452/406

 

LC: 676 (+146)

530 (+64) 466/440386/344/287/237/199/113/89/66/53/35/11/8

 

LO: 1.597 (+69)

1.528 (+83)/1.445/1.418/1.362/1320/1.276/1.133/1.123/1.035/963/928/853/811/739/658

 

MB: 816 (+321)

495 (+94)/401/376/346/339/224/143/130/85/65/64/59/61/20/19

 

MI: 3.804 (+526) di cui 1.550 a Milano citta’ (+172)

 

3.278 (+634) di cui 1378 a Milano citta’ (+287)

 

2.644/2.326/1.983/1.750/1.551/1.307/1.146/925/592/506/406/361

 

MN: 723 (+87)

636 (+122)/514/ 465/382/327/261/187/169/137/119/102/56/46/32/26

 

PV: 1.105 (+94)

1.011(+33)/978/884/801/722/622/482/468/403/324/296/243/221/180/151

 

SO: 163 (+8)

155(+80)/75/74/46/45/45/23/23/13/7/7/6/6/4/4

 

VA: 338 (+28)

310/(+45)/265/232/202/184/158/125/98/75/50/44/32/27/23/17

 

e 468 in corso di verifica.

Qui sotto, il video con le dichiarazioni dell’assessore Gallera.


© RIPRODUZIONE RISERVATA