Costo Rc moto, i costi in Lombardia Bergamo può risparmiare 430 € sul web

Costo Rc moto, i costi in Lombardia
Bergamo può risparmiare 430 sul web

Assicurare una moto costa caro: lo dice un’indagine di SosTariffe.it che ha analizzato i costi della polizza Rc moto in Lombardia e individuato quelli maggiori.

Secondo l’osservatorio a Como il premio parte da oltre 218 euro, ma con la comparazione online si possono risparmiare fino a 513 euro. In media la spesa supera i 469 euro ma con il confronto online, come quello offerto dal sito di comparazione, si può arrivare a decurtare il costo di oltre 513 euro (circa il 70%). Secondo l’osservatorio a Bergamo il premio parte da 177 euro, ma con la comparazione online si possono risparmiare fino a 430 euro.

Ormai è infatti risaputo che la polizza Rc moto può variare di città in città a seconda delle quotazioni che le diverse compagnie attribuiscono in base al profilo di assicurato, ma anche alle statistiche su infortuni e furti rilevate in una determinata area. Sapere a quanto ammontano i prezzi e confrontare diversi preventivi è utile per valutare la migliore opzione possibile. Esiste infatti un forte range di prezzo tra le diverse compagnie anche riguardo la stessa tipologia di assicurato. Grazie al web e a comparatori online, si possono tagliare di molto le spese trovando l’offerta più economica delle compagnie attive in Lombardia.

Quanto possono costare i premi per le Rc moto in Lombardia e a quanto ammontano i risparmi grazie all’utilizzo della comparazione online? Secondo SosTariffe.it a Bergamo con il Web si possono risparmiare fino a 430 euro, in linea con la media regionale stimata a 405 euro.Nell’analisi sono stati rilevati il costo minore e quello maggiore che le compagnie offrono per chi effettua l’attivazione online dell’assicurazione, in modo da individuare il risparmio che si può ottenere confrontando diverse offerte.

I dati sono stati estrapolati da SosTariffe.it grazie allo strumento di comparazione delle assicurazioni moto che permette di confrontare i preventivi delle principali compagnie attive in Italia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA