Lombardia, 4.048 contagi e 249 vittime In calo i ricoverati. A Bergamo 129 casi

Lombardia, 4.048 contagi e 249 vittime
In calo i ricoverati. A Bergamo 129 casi

I dati regionali di martedì 1° dicembre. I tamponi effettuati sono 34.811. Il rapporto positivi/tamponi è dell’11,6%. Le vittime sono 249.

Sono 4.048 i nuovi positivi registrati in Lombardia, a fronte di 34.811 tamponi (11,6%). Diminuiscono i ricoverati sia nei reparti (-91) sia nelle terapie intensive (-30). I guariti/dimessi sono 8.174, mentre le vittime sono 249. È quanto si legge nel bollettino del 1° dicembre emesso dalla Regione sull’andamento del coronavirus. La provincia più colpita oggi è quella di Varese, che con 1.036 casi supera Milano che ne registra 885, di cui 342 a Milano città. Seguono le province di Como 893, Pavia 230; Monza e Brianza 212; Brescia 159; Bergamo 129; Mantova 126; Lodi 111; Cremona 41; Lecco 108 e Sondrio 41.

I dati di oggi:

- i tamponi effettuati: 34.811, totale complessivo: 4.107.489

- i nuovi casi positivi: 4.048 (di cui 189 «debolmente positivi»)

- i guariti/dimessi totale complessivo: 268.702 (+8.174), di cui 5.954 dimessi e 262.748 guariti

- in terapia intensiva: 876 (-30)

- i ricoverati non in terapia intensiva: 7.342 (-91)

- i decessi, totale complessivo: 22.104 (+249)

I nuovi casi per provincia:

Milano: 885, di cui 342 a Milano città;

Bergamo: 129;

Brescia: 159;

Como: 893;

Cremona: 41;

Lecco: 108;

Lodi: 111;

Mantova: 126;

Monza e Brianza: 212;

Pavia: 230;

Sondrio: 41;

Varese: 1.036.


© RIPRODUZIONE RISERVATA