Covid, a Bergamo  30 nuovi positivi «Altri 168 da aggiungere dei giorni scorsi»

Covid, a Bergamo 30 nuovi positivi
«Altri 168 da aggiungere dei giorni scorsi»

Sono 68 i nuovi positivi registrati in un giorno a Milano, di questi 41 in città. A Bergamo sono stati 30 a cui, spiegano dalla Regione, «vanno aggiunti 168 tamponi effettuati a seguito di test sierologici fatti su iniziativa dei singoli cittadini processati dall’ATS di Bergamo negli ultimi sette giorni». Nessun caso a Lecco, 33 a Brescia, 22 a Lodi e uno a Mantova.

Sono 117 le vittime del coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia, in risalita rispetto al livello più basso da inizio marzo toccato martedì 26 maggio con 78. In Lombardia nell’ultima giornata se ne sono registrate 58, la metà del dato nazionale, mentre mercoledì erano state 22. Risalgono anche i nuovi positivi in Italia, con un ritorno ai livelli di 4 giorni fa. Sono ora 231.139 i contagiati totali, 584 più di mercoledì. In Lombardia sono 384 in più.

I nuovi casi di coronavirus in Lombardia sono nello specifico 216, ai quali vanno però aggiunti 168 tamponi effettuati a seguito di test sierologici fatti su iniziativa dei singoli cittadini processati dall’Ats di Bergamo negli ultimi sette giorni. Con questo computo i casi lombardi di covid di mercoledì 27 maggio ammontano a 384. I decessi sono invece 58 (in totale 15.954) , mentre i guariti sono 766 (in totale 47.810). Lo riferisce il quotidiano aggiornamento regionale sui dati epidemiologici, dai quali emerge la costante discesa dei ricoverati in terapia intensiva: mercoledì -8 per un totale complessivo di 175. Nelle ultime 24 ore i tamponi effettuati sono 12.503 (per un totale di 697.561), mentre coloro che sono attualmente positivi al coronavirus in Lombardia sono 24.037 (-440), per un numero complessivo di 87.801 contagiati riscontrati nella Regione dall’inizio della pandemia a oggi.

ECCO I DATI
I tamponi effettuati: 12.503
Totale complessivo: 697.561

Attualmente positivi: 24.037 (-440)
Ttotale complessivo dei positivi riscontrati in Lombardia dall’inizio della pandemia a oggi: 87.801

I nuovi casi positivi: 216, ai quali vanno aggiunti 168 tamponi effettuati a seguito di test sierologici fatti su iniziativa dei singoli cittadini processati dall’Ats di Bergamo negli ultimi sette giorni.

I guariti/dimessi: +766
Totale complessivo: 47.810

In terapia intensiva: -8
Totale complessivo: 175

I ricoverati non in terapia intensiva: +4
Totale complessivo: 3.626

I decessi: 58
Totale complessivo: 15.954

«L’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo – spiega l’assessore al Welfare, Giulio Gallera – precisa che fra i 198 positivi della giornata odierna di Bergamo sono compresi anche 168 tamponi processati da un laboratorio privato, che sono stati effettuati a seguito di test sierologici fatti su iniziativa dei singoli cittadini e che sono stati processati negli ultimi sette giorni».

Anche l’Ats di Bergamo precisa che i 198 positivi della giornata odierna sono riferiti a «168 tamponi processati da un laboratorio privato, che sono stati effettuati a seguito di test sierologici fatti su iniziativa dei singoli cittadini e che sono stati processati negli ultimi sette giorn»i.

Essi sono stati generati da 885 tamponi effettuati a seguito di circa 8.000 test sierologici somministrati. «È importante segnalare che 118 dei 168 (circa il 70%) tamponi risultano debolmente positivi; presentano tracce di RNA virale e vengono considerati positivi in via precauzionale. Pertanto sui 118 debolmente positivi verrà effettuato un secondo tampone tra una settimana da parte di Ats. Altri 22 provengono da un’iniziativa sperimentale di un istituto di ricerca bergamasco; 8 sono legati alle attività di tamponamento ordinario da parte di ATS Bergamo».

«Il numero di tamponi effettuati da Ats Bergamo dal 18 al 23 maggio è di 3.239 unità. In ogni caso tutti i positivi sono presi in carico dall’Agenzia di Tutela della Salute per la sorveglianza attiva attraverso il DIPS (Dipartimento di Prevenzione)».


© RIPRODUZIONE RISERVATA