Da Ubi 2 miliardi per il credito nel mondo dell’agroalimentare
Maurizio Martina e (a destra) Andrea Moltrasio

Da Ubi 2 miliardi per il credito
nel mondo dell’agroalimentare

Siglato dal ministro bergamasco all’Agricoltura Maurizio Martina e dal presidente del Consiglio di sorveglianza di Ubi, Andrea Moltrasio.

Firmato un protocollo di intesa tra Ubi Banca e ministero delle Politiche Agricole per un plafond finanziario di 2 miliardi di euro utilizzabili nel triennio 2016-2018 per agevolare l’accesso al credito delle imprese operanti nel settore agricolo ed agroalimentare. Lo hanno firmato lunedì 4 luglio a Bergamo il ministro Maurizio Martina e il presidente del Consiglio di Sorveglianza di UbiI Banca, Andrea Moltrasio.

«UBI Banca - ha detto Moltrasio - è stata, tra le banche di grandi dimensioni, la prima che ha aderito al protocollo sottoscritto il 16 marzo 2016 tra l’Abi e il Ministero per il rilancio del comparto lattiero. Il nostro Gruppo assiste da sempre il settore agricolo e agroalimentare, il cui export nel 2015 ha sfiorato i 37 miliardi di euro». L’export nel 2015 ha raggiunto i 36,8 miliardi, contro i 34,4 del 2014 (+7,3%). Il plafond UBI è destinato principalmente alla realizzazione di piani di investimento destinati alla valorizzazione ed allo sviluppo delle filiere produttive italiane


© RIPRODUZIONE RISERVATA