Dal Monte Pora al Tonale, per gli under 15 lo skipass stagionale costa 30 euro

Dal Monte Pora al Tonale, per gli under 15
lo skipass stagionale costa 30 euro

La promozione per i comprensori sciistici dell’Alto Sebino e della Presolana per i giovani sciatori.

Trenta euro per sciare tutti i giorni fino alla prossima primavera in sette comprensori della Valle Seriana, della Valle di Scalve e della Valle Camonica. È l’opportunità dell’iniziativa «Free Skipass», riproposta dalla Comunità montana dei Laghi Bergamaschi, dal Comune di Castione della Presolana e dall’Unione della Presolana con il contributo del Bacino imbrifero (Bim) dell’Oglio.

Tutti i ragazzi che hanno un’età compresa fra i 6 e i 15 anni (nati dal 1° gennaio 2003 al 31 dicembre 2012) e che sono residenti nei dieci comuni dell’alto Sebino (Bossico, Castro, Costa Volpino, Fonteno, Lovere, Pianico, Riva di Solto, Rogno, Solto Collina, Sovere) o nei sei comuni della Presolana (Castione, Cerete, Fino del Monte, Onore, Rovetta e Songavazzo) possono acquistare a un prezzo praticamente simbolico l’abbonamento stagionale che consentirà loro di sciare fino al termine della stagione in tutti i comprensori della zona: Monte Pora e Presolana, Schilpario (nella Bergamasca), all’Aprica, a Borno, a Montecampione, a Ponte di Legno e in Tonale, in Val Palot (fuori provincia).

Un’opportunità data comunque a tutti i paesi della Comunità montana dei Laghi che potranno decidere di sfruttare, in base alle singole adesioni raccolte.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 4 novembre 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA