Dalla passerella all’aereo fuori pista Ecco le 10 notizie più lette dell’anno

Dalla passerella all’aereo fuori pista
Ecco le 10 notizie più lette dell’anno

Dalla passerella di Christo all’aereo che è finito fuori pista all’aeroporto di Orio al Serio. E poi gli avvisi contro le truffe e purtroppo tante notizie di cronaca nera. Ripercorriamo il 2016 che sta per finire attraverso le notizie più lette sul nostro sito internet.

1 - Passerella, un soccorritore racconta: «Ma dov’è finito il buon senso?»

254.313 letture

Migliaia e migliaia di persone sulla passerella, anche quelle in precarie condizioni di salute o che non si sono preoccupate nemmeno di mettersi un cappello sulla testa. Un soccorritore racconta la sua allucinante esperienza. «Più che sulla passerella sembrava di essere sulla “Street” dell’ospedale Papa Giovanni. Poi, certo, anche tanti utenti sani, ma senza cappello per riparare la testa dal sole, senza acqua e che, con vera fatica, hanno portato a termine il tragitto o una piccola parte, fieri e contenti di aver raggiunto l’impresa. Gli stessi che poi magari, quando sono a casa, vanno dal fruttivendolo in fondo alla strada con il Suv».

2 Dalle 5.30 in coda per il nuovo iPhone
Matteo è il primo, ecco foto e video

205.181 letture

L’Apple store ha aperto con puntualità alle 8, ma gli appassionati sono entrati in galleria 2 ore e mezza prima. E il primo è a Matteo, sveglio tutta la notte. È arrivato anche in Italia il nuovo iPhone, il 7: per l’occasione l’Apple Store che si trova all’interno di Oriocenter ha aperto alle 8, ma gli appassionati si sono messi in coda fin dalle 5,30, visto che il centro commerciale ha consentito l’apertura eccezionale della galleria e del parcheggio arancio, come era già avvenuto in passato in occasione di altri lanci di prodotti della Mela morsicata. Soltanto dalle 8, però, l’accesso al negozio Apple, mentre gli altri negozi aprono regolarmente alle 9.

3 Cargo fuori pista, aereo su superstrada

151.366 letture

È successo alle 4 del 5 agosto, aeroporto chiuso fino alle 6.47, Ryanair ha cancellato tutti i voli fino alle 8.10. Non ci sono feriti, viabilità nel caos: tragedia sfiorata. Un aereo cargo è uscito di pista in fase di atterraggio all’aeroporto di Bergamo Orio al Serio. Lo fa sapere l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (Enac), precisando che lo scalo è stato chiuso. L’ incidente si è verificato alle ore 4 di venerdì mattina 5 agosto. Sono subito state attivate le procedure di emergenza per la messa in sicurezza delle aeree interessate e delle infrastrutture di volo. L’equipaggio era composto da comandante e primo ufficiale. Non ci sono feriti, caos sulla viabilità della zona.

4 Passerella di Christo, webcam in diretta
Tutto pronto per il via, sabato mattina

131.883 letture

Sul lago tutto è pronto. Il telo giallo è stato posato. La gigantesca opera è stata conclusa. Gli addetti alla sicurezza aspettano solo di schierarsi. Manca solo un cenno di Christo, che darà il via all’evento dell’anno: l’apertura della passerella galleggiante che collega Sulzano a Montisola. Nel tardo pomeriggio di venerdì è arrivato il parere favorevole al piano sicurezza e quindi all’apertura della passerella. L’ora di apertura è stata svelata poco prima delle 21 di venerdì sera dalla «cabina di regia The Floating Piers»: l’opera aprirà nella mattinata di sabato.

5 Un incubo: temporali e trombe d’aria
Finimondo, tutta la provincia colpita

119.154 letture

Puntuale come un orologio svizzero: le previsioni parlavano della possibilità di temporali nella fascia mattutina 6-12 di domenica 31 luglio e su Bergamo e provincia poco dopo le 6,10 si sono scatenati violentissimi acquazzoni con vento molto forte: abbattuti diversi alberi, volate tegole. Si parla addirittura di tromba d’aria. E a Dalmine, dove sembra che l’intensità del maltempo abbia raggiunto il suo apice, una gru è caduta su una casa. Ed è stata sfiorata la tragedia.

La grandine caduta ad Azzano

La grandine caduta ad Azzano

6 Scossa di terremoto in Bergamasca
Epicentro a Caravaggio, magnitudo 3.3

116.201 letture

Una scossa di terremoto è stata registrata in provincia di Bergamo. L’epicentro è nella Bassa Bergamasca, nella zona di Caravaggio. La profondità di 31 chilometri ha contribuito a non causare danni, ma dai primi post sui social network sembra che il sisma sia stato percepito distintamente da molti cittadini non solo in provincia di Bergamo, ma anche nel Bresciano.

7 Tragedia nella notte a Caravaggio - foto
Muoiono tre giovani di Mozzanica

107.368 letture

Immane tragedia nella notte tra sabato 23 e domenica 24 aprile a Caravaggio, dove in un incidente stradale sono morti tre ragazzi di Mozzanica, due di 18 anni, Alessandro Surace e Alessio Manara, e uno di 19, Daniele Colombelli. Tre giovani vite spezzate in una strage del sabato sera. Due le auto coinvolte. Una Fiat Panda e una Volkswagen Passat. Lo scontro è avvenuto sull’ex statale 11, in via Treviglio, all’altezza del bar pizzeria Aurora poco dopo mezzanotte e mezza.

8 «Sei stato menzionato in un commento»
Virus imperversa sui profili Facebook

100.409 letture

«Sei stato menzionato in un commento». L’esca è fin troppo ghiotta: bastano pochi clic per essere contagiati dall’ultimo virus che si sta diffondendo a macchia d’olio sui profili Facebook.

Gli utenti bergamaschi sembra che ne siano stati particolarmente colpiti, visto che già dalle prime ore di domenica 1 maggio in tantissimi si sono visti pubblicare in automatico un post relativo a un video.

9 Entra in casa (altrui), il cane lo azzanna
e lui che fa? Chiede anche i danni...

100.409

È successo in un Comune della Bassa: protagonisti un dobermann e un magrebino. Antico adagio giornalistico: un cane che morde un uomo non fa notizia, un uomo che morde un cane sì. E come la mettiamo con uno che entra in casa vostra, viene morso dal dobermann e vi chiede pure i danni? No, non è uno scherzo, è successo in un comune della Bassa. Normalmente un individuo sorpreso di notte in una proprietà altrui senza giustificazione, se la sarebbe data a gambe, ringraziando chi vuole lui per lo scampato morso e pericolo. Invece nel nostro caso questa persona, un magrebino, ha deciso di sporgere denuncia e pretendere un risarcimento dal proprietario del cane e padrone della casa.

10 Brianza, crolla ponte sulla superstrada
Un morto, il tir è della Nicoli di Albino

98.349

Drammatico incidente ad Annone Brianza, in provincia di Lecco. Il ponte che oltrepassa la superstrada 36 e che collega Annone a Cesana Brianza è crollato improvvisamente, mentre transitava un tir. Il crollo è avvenuto intorno alle 17.30 di venerdì 28 ottobre. In corso l’abbattimento del ponte. Il camion è di un’azienda bergamasca, la «Nicoli Trasporti» di Albino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA