Debutta il Mercato della Terra  Sapori e curiosità in piazza Dante - Video
Il Mercato della Terra (Foto by Zanchi)

Debutta il Mercato della Terra
Sapori e curiosità in piazza Dante - Video

Primo appuntamento, sabato 9 aprile, con il Mercato della Terra che ogni secondo e quarto sabato del mese porterà nel cuore di Bergamo, in piazza Dante, prodotti locali a km zero e presidi Slow Food.

Agli stand tanti prodotti locali a «km zero» e presidi Slow Food: dai formaggi alla frutta, dalla verdura al miele, passando per i salumi, il pane e la birra. Per scoprirli (e assaggiarli) è arrivata tanta gente, compresi il sindaco Giorgio Gori e l’assessore all’Ambiente Leyla Ciagà che hanno inaugurato il Mercato della Terra insieme alla presidente di Slow Food Lombardia Enrica Agosti e al vicepresidente nazionale Lorenzo Berlendis.

Nella sua fase iniziale e sperimentale (aprile-luglio 2016) il Mercato sarà aperto in piazza Dante ogni secondo e quarto sabato del mese, dalle 9 alle 14. Chiusa la fase sperimentale si valuterà con tutti gli attori la prosecuzione, con gli aggiustamenti di forma, cadenza, offerta che si riterranno opportuni. Con il Mercato c’è anche la possibilità di pranzare alla Domus con i prodotti locali.

Il Mercato della Terra è un progetto politico, economico, sociale, culturale, agricolo, alimentare, ambientale, educativo di Slow Food, in cui alla promozione delle filiere brevi e sostenibili si sommano il sostegno ai piccoli produttori di qualità, l’educazione alimentare e del gusto, la creazione di momenti importanti di socialità, tutto ispirato ai principi del buono, pulito e giusto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA