Deliveroo sbarca (in bici) a Bergamo I piatti dei migliori ristoranti a domicilio

Deliveroo sbarca (in bici) a Bergamo
I piatti dei migliori ristoranti a domicilio

È attivo nelle principali zone della città ed entro la fine dell’anno servirà 50 ristoranti. Il costo del servizio è di 2,5 euro a consegna.

Deliveroo, il servizio di food delivery che consente di gustare a domicilio il meglio della ristorazione cittadina, è arrivato a Bergamo, 10ª città italiana raggiunta dal servizio. Una novità a disposizione di tutti i bergamaschi che ora avranno la possibilità di gustare comodamente a casa propria i piatti dei migliori ristoranti cittadini e al contempo un’importante opportunità per i ristoranti che grazie a Deliveroo potranno veder crescere il loro business. Deliveroo creerà inoltre opportunità di lavoro per 30 rider (ciclisti) nei prossimi 2 mesi.

Dopo il successo ottenuto a Milano, Roma, Piacenza, Firenze, Torino e le recenti aperture a Bologna, Monza, Verona e Padova, Deliveroo continua il suo piano di sviluppo : è attivo nelle principali zone della città ed entro la fine dell’anno servirà 50 ristoranti. Ad oggi sono già in piattaforma alcuni tra i più noti come Pizzeria Capri da Nasti, Vasinikò e Mexicali per citarne alcuni.

Il servizio di Deliveroo è facile e veloce: basta accedere alla piattaforma integrata on-demand via web o tramite app (disponibile per iOS e Android), selezionare il ristorante preferito nella zona dove si desidera ricevere la delivery, grazie ad un servizio di geo localizzazione, consultare il menu, verificare con precisione i tempi di consegna procedere con l’ordine, pagare con carta di credito e monitorare lo stato della consegna da pc, tablet o smartphone. Il costo del servizio è di 2.50 euro a consegna.

«Bergamo rappresenta un’importantissima tappa nel nostro sviluppo: è infatti la decima città quale siamo presenti e cade in un momento molto importante per noi rappresentato dal nostro secondo anniversario in Italia» spiega Matteo Sarzana, General Manager di Deliveroo Italy. «Bergamo vanta un’importante tradizione gastronomica e una vasta gamma di ristoranti e siamo lieti di mettere in contatto i bergamaschi con i loro ristoranti preferiti. Non vediamo l’ora di collaborare con i nostri nuovi ristoranti partner per consentire loro di raggiungere nuovi clienti e far crescere il loro business. Deliveroo creerà inoltre lavoro per 30 rider locali, offrendo loro un’opportunità di impiego flessibile»

A 2 anni dall’arrivo a Milano (città apripista per l’Italia) ad inizio novembre 2015, Deliveroo si è affermato come player di assoluto riferimento nel settore del food delivery italiano: oltre 1.900 i ristoranti affiliati complessivamente, 1.300 i rider, una crescita continua nel numero ordini e di ristoranti aderenti (+20% medio a livello di piattaforma mese su mese per entrambe le numeriche) ed un contributo significativo alla crescita del business dei ristoranti affiliati che grazie a Deliveroo registrano un incremento medio del +30% in termini di fatturato nell’ultimo anno. Con un’esperienza consolidata a Londra, dove è nata nel 2013 affermandosi da subito come servizio di food delivery premium n.1, Deliveroo è ora una realtà presente in 12 Paesi (Italia, Regno Unito, Francia, Germania, Olanda, Spagna, Belgio, Irlanda, Australia, Emirati Arabi Uniti, Hong Kong, Singapore) e in oltre 150 città.


© RIPRODUZIONE RISERVATA