Disagi per chi viaggia in treno
Da sabato sera partenze a singhiozzo

Dalle 21 di sabato 21 alle 21 di domenica 22 luglio è stato proclamato uno sciopero nazionale che coinvolge il trasporto ferroviario e al quale potrebbe aderire sia il personale appartenente al Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane sia quello appartenente a Trenord.

Disagi per chi viaggia in treno Da sabato sera partenze a singhiozzo

Finesettimana di disagi in Lombardia. Dalle 21 di sabato 21 alle 21 di domenica 22 luglio è stato proclamato uno sciopero nazionale che coinvolge il trasporto ferroviario e al quale potrebbe aderire sia il personale appartenente al Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane sia quello appartenente a Trenord.

Sabato 21 luglio viaggiano regolarmente i treni già in corsa o con partenza prevista prima delle 21 e che arrivano a destinazione entro le 22; essendo giornata festiva non ci sono treni garantiti. Coinvolti anche i collegamenti aeroportuali «Milano Cadorna/Milano Centrale – Malpensa Aeroporto». Sono invece garantiti i treni Eurocity da/per Vienna e Monaco curati da Trenord.

© RIPRODUZIONE RISERVATA