«Don Tarcisio ci guarderà dall’alto Interceda per questa terra in affanno»
Il feretro di don Tarcisio Ferrari (Foto by Fronzi)

«Don Tarcisio ci guarderà dall’alto
Interceda per questa terra in affanno»

I funerali di don Tarcisio Ferrari, celebrati con le restrizioni previste in questa fase di emergenza, hanno espresso, attraverso le parole del parroco di Dorga don Stefano Pellegrini, l’affetto profondo che molti nutrivano per questo stimato sacerdote bergamasco.

L’espressione del grande affetto per lui è giunta in modo particolare dalla sua parrocchia di Sant’Alessandro della Croce in Pignolo, dove era stato parroco per trentatré anni. «Oggi ci auguriamo che dalla finestra del cielo continui a vedere le nostre case, le fatiche e le sofferenze di molti, soprattutto in questo tempo e possa intercedere per questa terra in affanno» è stato detto nell’omelia.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 9 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA