Lancetta avanti di un’ora Da domenica l’ora legale

Lancetta avanti di un’ora
Da domenica l’ora legale

Domenica 26 marzo torna l’ora legale. E da venerdì 31 marzo scatta il divieto d’accesso serale in Città Alta venerdì e sabato.

Il dubbio amletico, due volte l’anno, è sempre il medesimo: lancette avanti o indietro? Questa volta avanti: il cambio dell’orario si avvicina. Nella notte tra il 25 e il 26 marzo dovremo dire addio all’ora solare per accogliere l’ora legale che, come di consueto, nei paesi Ue inizia l’ultima domenica di marzo e termina l’ultima di ottobre.

Nella notte tra sabato 25 e domenica 26 marzo, alle 2 di notte, dovremo spostare le lancette dei nostri orologi alle 3: dormiremo un’ora in meno ma guadagneremo un’ora di luce in più, con un discreto risparmio sulla bolletta elettrica. E per quanto riguarda Bergamo ci sono pure ricadute sull’accesso a Città Alta. Il divieto d’accesso il venerdì e sabato dalle 21 all’1 scatta difatti il primo venerdì successivo all’entrata in vigore dell’ora legale: netta fattispecie il 31 marzo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA