È suonata la campanella in Bergamasca Otto consigli per affrontare l’anno felici

È suonata la campanella in Bergamasca
Otto consigli per affrontare l’anno felici

È suonata la prima campanella dell’anno in provincia di Bergamo. Gli studenti tornano sui banchi con tanta fatica (normale dopo un’estate di vacanza), tante aspirazioni e anche un bel po’ di ansia, perché un anno scolastico è una sfida importante.

Ecco otto consigli proposti da Studenti.it per affrontare il ritorno a scuola senza ansie e soprattutto con felicità.

Checklist delle cose da fare

Prima di andare a scuola prendi il tuo diario o un quaderno e scrivi ogni giorno una cosa che vorresti fare. Ogni volta che ne compi una, spuntala con una crocetta. Questo fatto di soddisfare i tuoi obbiettivi ti darà una grande forza e sicurezza in te stesso che ti porterà a compiere tutte le cose della checklist!

Il tuo programma

Ogni notte prima di andare a dormire prendi un foglio e crea il tuo programma. Scrivi tutti i giorni della settimana e le ore in maniera dettagliata, appuntando ciò che dovresti fare. Attenzione però: non scrivere solamente roba di scuola o di studio, ma metti in mezzo anche attività piacevoli e rilassanti come lo sport, guardare un film e mangiare.

Avere sotto gli occhi un programma dettagliato ti aiuterà ad organizzarti meglio le giornate in modo tale da conciliare studio e tempo libero, col risultato che sarai sicuramente più soddisfatto e rilassato!

Sii partecipativo

In classe sii partecipativo con l’insegnante, esponendo e proponendo idee e iniziative. Questo ti renderà felice perché ti permetterà di guadagnare la stima del tuo professore ma anche dei tuoi compagni!

Parla con i tuoi compagni

Stabilire delle amicizie con i tuoi compagni è il modo più efficace per essere felici a scuola. Parla con i tuoi compagni e mostrati aperto alle iniziative che essi propongono. Attenzione però: non devi fare amicizia per forza con tutti, ma solamente con quelli con cui ti trovi davvero bene!

Pranza con i tuoi amici/compagni

Quale occasione migliore se non quella del pranzo per fare amicizia ed essere felici grazie a chiacchiere e buon cibo? Con le belle giornate di primavera potresti organizzare con i tuoi compagni un bel picnic dopo la scuola...questi sì che sono i piaceri della vita!

Non perdere tempo!

Hai dei compiti da fare? Allora non rimandarli e falli subito!

In questo modo avrai molto più tempo libero da dedicare a te stesso!

Non sprecare il tuo tempo rimandando ciò che dovresti fare, ma impara ad utilizzarlo bene se vuoi essere felice

E se ti hanno fatto arrabbiare…

A scuola c’è qualcuno che si comporta in maniera incivile con te?

Smetti di considerarlo e non rivolgergli più attenzioni. Evita lo scontro e trattalo con indifferenza ripetendoti sempre che tu sei una persona migliore di lui/lei

Hai un sogno? Condividilo!

Se hai un sogno esponilo e parlane con gli amici di cui ti fidi! Ascolta anche i loro sogni e discutete insieme di ciò che vi piacerebbe fare nel corso della vostra vita.

Avere fiducia e opinioni da parte degli amici-compagni di scuola è davvero bello e vi permette di passare dei momenti piacevolissimi

© RIPRODUZIONE RISERVATA