Ecco i nuovi Rollinz di Star Wars Esselunga ci riprova con la saga

Ecco i nuovi Rollinz di Star Wars
Esselunga ci riprova con la saga

A volte ritornano, e Star Wars del resto è un must e proprio in questi giorni sta per essere di nuovo al cinema con la nuova saga stellare. Ecco allora che Esselunga lancia i nuovi Rollinz di Star Wars.

Dopo il successo della prima «tornata» del 2016, la catena di supermercati gioca un’altra carta e lo fa proprio in concomitanza con il nuovo capitolo Episodio VIII, Gli ultimi Jedi. Secondo quanto riportato su un volantino pubblicitario, i nuovi personaggi di Star Wars sono 26 tra cui il generale Hux, Leader Supremo Snoke, Darth Vader, Guardia Reale Imperiale, Luke Skywalker Cavaliere Jedi, Poe Dameron, Greedo, Maz Kanata, Guardia Pretoriana, Capitano Phasma, Kylo Ren, Assaltatore, Yoda, Finn, Rey, Lando Calrissian, Guardia Gamorreane, Jango Fett, Ammiraglio Ackbar. Per quanto riguarda i «rarissimi» ci sono Yoda dorato, BB-8, Padmè Amidala, Luke Pilota X-Wings, Darth Vader dorato, Generale Grievous, Soldati Artici. Insomma una gioia per i patiti del genere.

I pupazzetti si potranno trovare nei supermercati Esselunga dal 14 dicembre al 18 febbraio 2018. Per ottenerli bisognerà fare una spesa minima di 25 euro o 50 punti Fragola (condizione necessaria: essere in possesso della carta Fidaty). Per completare la collezione sarà in vendita anche un raccoglitore con la forma dell’Incrociatore Stellare, l’astronave che si vede all’inizio di Episodio IV, il primo della saga di Star Wars. Ma non solo: ci sarà anche un videogioco per smartphone. Si tratta di un’applicazione composta da 12 livelli in cui si dovranno superare trappole, evitare raggi laser e raccogliere crediti nascosti. Per iniziare a giocare bisognerà scansionare con l’applicazione il codice Qr che verrà impresso sullo scontrino ogni 25 euro di spesa o 50 punti fragola, così facendo si otterrà un digipack: trenta personaggi (le «vite») e i livelli da affrontare. Inoltre, sempre attraverso l’applicazione, si potranno collezionare rollinz digitali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA