Ecco il Giro d’Italia del 2018 La tappa più vicina? A Iseo
Il Giro d’Italia sulla Boccola

Ecco il Giro d’Italia del 2018
La tappa più vicina? A Iseo

Dopo la grande abbuffata del 2017 (due tappe), la Bergamasca è rimasta fuori da questa 101ª edizione.

Ma gli appassionati bergamaschi delle due ruote possono consolarsi facendo qualche chilometro ad Est: il 23 maggio ad Iseo è difatti in programma l’arrivo della 17ª tappa che partirà da Riva del Garda. Il Giro d’Italia 2018 partirà da Gerusalemme venerdì 4 maggio per concludersi domenica 27 maggio a Roma: ai Fori Imperiali sotto il Colosseo sarà incoronata la 101ª Maglia Rosa. La corsa, organizzata da Rcs Sport-Gazzetta dello Sport, affronterà asperità importanti come Etna, Gran Sasso, Zoncolan, Colle delle Finestre, Sestriere e la scalata per Cervinia: 21 tappe, 44.000 metri di dislivello complessivi, 2 tappe crono (44.2 km totali), 7 tappe per velocisti, 6 di alta montagna, 8 arrivi in salita

La 101ª edizione del Giro d’Italia di ciclismo conta come al solito 21 tappe, per un totale di 3.546,2 km, 44 mila metri di dislivello, 2 tappe a cronometro (44.2 km totali), 7 tappe per velocisti, 6 di media difficoltà e 6 di alta montagna, per un totale di 8 arrivi in salita. E’ un Giro adatto a scalatori, che potranno fare la differenza con pendenze di grande difficoltà: l’asperità più affascinante è quella dello Zoncolan, con punte assassine al 22%. Cima Pantani sarà il Gran Sasso d’Italia, a metà percorso.

Cima Coppi il Colle delle Finestre, da scalare nella penultima tappa con arrivo al Sestriere. Per testare le gambe al termine della prima settimana ancora l’Etna, questa volta con il finale inedito all’Osservatorio astrofisico. Ma attenzione anche alla cronometro da Trento a Rovereto (34.5 km), strada piatta e medie attese intorno ai 50 km/h.

Ecco tutte le tappe:

1ª tappa venerdì 4 maggio: Gerusalemme-Gerusalemme, 9,7 km, cronometro individuale.

2ª tappa sabato 5 maggio: Haifa-Tel Aviv, 167 km, pianeggiante.

3ª tappa domenica 6 maggio: Bèer Sheva-Eilat, 229 km, pianeggiante.

Lunedì 7 maggio riposo e trasferimento in Italia, in Sicilia

4ª tappa martedì 8 maggio: Catania-Caltagirone, 191 km, media montagna.

5ª tappa mercoledì 9 maggio: Agrigento-Santa Ninfa, 152 km, pianeggiante.

6ª tappa giovedì 10 maggio: Caltanissetta-Etna, 163 km, alta montagna.

7ª tappa venerdì 11 maggio: Pizzo-Praia a Mare, 159 km, pianeggiante.

8ª tappa sabato 12 maggio: Praia a Mare-Montevergine di Mercogliano, 208 km, media montagna.

9ª tappa domenica 13 maggio: Pesco Sannita-Gran Sasso d’Italia, 224 km, alta montagna.

Lunedì 14 maggio riposo.

10ª tappa martedì 15 maggio: Penne-Gualdo Tadino, 239 km, media montagna.

11ª tappa mercoledì 16 maggio: Assisi-Osimo, 156 km, media montagna.

12ª tappa giovedì 17 maggio: Osimo-Imola, 213 km, pianeggiante.

13ª tappa venerdì 18 maggio: Ferrara-Nervesa della Battaglia, 180 km, pianeggiante.

14ª tappa sabato 19 maggio: San Vito al Tagliamento-Monte Zoncolan, 181 km, alta montagna.

15ª tappa domenica 20 maggio: Tolmezzo-Sappada, 176 km, alta montagna.

Lunedì 21 maggio riposo.

16ª tappa martedì 22 maggio: Trento-Rovereto, 34.5 km, cronometro individuale.

17ª tappa mercoledì 23 maggio: Riva del Garda-Iseo, 155 km, media montagna.

18ª tappa giovedì 24 maggio: Abbiategrasso-Prato Nevoso, 196 km, media montagna.

19ª tappa venerdì 25 maggio: Venaria Reale-Bardonecchia, 181 km, alta montagna.

20ª tappa sabato 26 maggio: Susa-Cervinia, 214 km, alta montagna.

21ª tappa domenica 27 maggio: Roma-Roma, 118 km, pianeggiante.


© RIPRODUZIONE RISERVATA