Ecco il nuovo metrobus di Bergamo Scopri percorsi, orari e nuove corsie

Ecco il nuovo metrobus di Bergamo
Scopri percorsi, orari e nuove corsie

Il Comune di Bergamo e Atb hanno presentato il progetto del metrobus, la linea di bus elettrici che sarà realizzata per collegare l’asse Est-Ovest della città.

Il percorso, come si vede nella mappa diffusa da Comune e Atb, che verrà illustrata nel dettaglio nell’edizione de L’Eco di Bergamo in edicola mercoledì 15 febbraio, si sviluppa su una linea circolare che abbraccia l’area centrale e si estende a sud delle direttrici di via Carducci – via Camozzi e a Nord su via XXIV Maggio – via Statuto – via Verdi. Gli estremi del servizio sono collocati ad ovest, all’ospedale Papa Giovanni XXIII e ad est al palazzetto dello sport Parco Suardi, con due estensioni verso il don Orione e il quartiere della Clementina. Il servizio è previsto dalle 6 a mezzanotte, con una frequenza di 15 minuti. Dall’ospedale partono autobus ogni 7 minuti e 30 secondi. Sulla linea C si viaggia a bordo di 12 nuovi autobus elettrici, con mezzi da 70 posti ciascuno. Lungo il percorso sono previste 16 nuove pensiline attrezzate con dispositivi intelligenti e servizi di connettività di ultima generazione. Sono dotate di connessione wi fi e mappe interattive con le informazioni su orari, rete e principali punti di interesse. Via via, le nuove pensiline smart andranno a sostituire gran parte delle esistenti sul percorso della nuova linea.

Il progetto prevede la realizzazione di 5 nuove corsie preferenziali e alcuni interventi di parziale revisione dell’attuale assetto viabilistico per favorire la velocità dei bus e la regolarità del servizio con tempi di percorrenza più certi. Le corsie preferenziali sono previste in: via Verdi tra via Pignolo e via Locatelli, in direzione di viale Roma. Via Garibaldi tra via dello Statuto e via Sant’Alessandro, in direzione di viale Roma, via Frizzoni, tra via Madonna della Neve e viale Muraine, in direzione di via Suardi; via Tiraboschi tra via Paglia e viale Papa Giovanni, in direzione di viale Papa Giovanni; via Carducci in prossimità di via Leopardi con revisione parziale della viabilità. È ipotizzata anche una nuova rotatoria in via Baschenis all’incrocio con via Palazzolo.

Tutte le informazioni nel dettaglio e i commenti nell’edizione de L’Eco di Bergamo in edicola mercoledì 15 febbraio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA