Edilizia privata, lite in ufficio Palafrizzoni, dirigente spostato

Edilizia privata, lite in ufficio
Palafrizzoni, dirigente spostato

Cambio della guardia alla dirigenza dell’Edilizia privata, uno dei settori più delicati del Comune. Causa scatenante dell’avvicendamento tra Nicola Cimmino e Giorgio Cavagnis, il primo passato dall’Edilizia privata al Verde, il secondo che ha seguito il percorso inverso, sembra sia stata una violenta lite scoppiata nei corridoi di Palazzo Uffici.

Da una parte lo stesso Cimmino, dall’altra parte almeno altre due o tre persone, tra i quali un paio di professionisti (architetti). Oggetto del contendere: un permesso di costruire che tardava (per ragioni che erano appunto oggetto di contestazione) ad arrivare. La lite, che risale a una decina di giorni fa, ha rischiato di degenerare, e avrà probabilmente anche strascichi giudiziari.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola lunedì 8 febbraio 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA