Entratico, paura in farmacia Rapinatore minaccia con la pistola

Entratico, paura in farmacia
Rapinatore minaccia con la pistola

È successo a Entratico venerdì 18 verso le 17. Il rapinatore indossava un casco integrale ed era vestito id nero. È poi fuggito con l’incasso di circa 3mila euro.

Un rapinatore ha assaltato venerdì 18 agosto la farmacia «Pharma Salute» in pieno centro (via Manzoni) a Entratico. È accaduto poco prima delle 17. La farmacia si trova vicino alla chiesa e di fronte al municipio, in una zona solitamente abbastanza frequentata dunque, ma nessuno si è accorto di nulla. Quando il malvivente ha fatto irruzione nel negozio, aveva il volto nascosto dal casco integrale ed era vestito di nero. Probabilmente, in base all’accento, era italiano. In quel momento non c’erano clienti, ma solo la farmacista: l’uomo, a suon di minacce - forse con in pugno una pistola, ma non c’è conferma ufficiale - l’ha costretta ad allontanarsi e ad andare nel locale sul retro. La donna non ha opposto resistenza, il rapinatore ha aperto il registratore di cassa e si è impossessato del denaro contenuto all’interno. Con il bottino che ammonta a duemila/tremila euro - l’incasso della giornata -, si è poi allontanato in sella a una moto. Sull’accaduto indagano i carabinieri di Trescore, che hanno raccolto la testimonianza della farmacista rapinata.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 19 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA