Evade dagli arresti domiciliari «Ero bloccato dal Giro d’Italia»

Evade dagli arresti domiciliari
«Ero bloccato dal Giro d’Italia»

«Per colpa del Giro d’Italia i mezzi pubblici erano in ritardo, per questo non sono rientrato nell’orario previsto».

Si è difeso così lunedì in direttissima F. A., 36 anni di Bergamo, arrestato dai carabinieri di Bergamo principale per evasione: i militari durante un normale controllo domenica verso le 11,30 non lo hanno trovato a casa: lui era autorizzato a restare fuori fino alle 11 per recarsi al Sert, ma è rientrato solo dopo mezzogiorno. Processo aggiornato al 5 giugno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA