Ex ciclista professionista, ora spacciatore Preso con la droga nella canna della bici

Ex ciclista professionista, ora spacciatore
Preso con la droga nella canna della bici

Si tratta di Juan Pablo Valencia Gonzales, colombiano di 31 anni residente a Predore.

Cocaina nella canna della bicicletta: 17 ovuli per un peso complessivo di 15 grammi. Mentre altri 45 grammi circa, un etto di sostanza da taglio, un bilancino, materiale per confezionare le dosi e quattromila euro erano stati trovati nella sua casa a Montegranaro (Fermo).

Un ex ciclista professionista di origini colombiane, Juan Pablo Valencia Gonzales, 31 anni, era stato arrestato in provincia di Fermo lo scorso 6 febbraio. Dopo il processo per direttissima era finito ai domiciliari a Predore, terminati due settimane fa.Nella mattinata di venerdì 17 maggio i carabinieri sono tornati a bussare alla sua porta, stavolta per notificargli un’ordinanza emessa dal gip fermano che gli ha imposto un nuovo obbligo di dimora. Nell’ambito della stessa inchiesta, partita nel 2018, sono finite in carcere altre due persone, mentre 11 sono state denunciate a piede libero per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.


Tutti i particolari acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 18 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA