Ex Riuniti, assegnato l’appalto  Le ruspe in azione a settembre

Ex Riuniti, assegnato l’appalto
Le ruspe in azione a settembre

Ruspe e operai sono pronti a tornare sul cantiere del vecchio ospedale. I lavori del secondo lotto per la realizzazione della nuova Accademia della Guardia di Finanza (quello che di fatto porterà a compimento l’intera missione), inizieranno a settembre.

Venerdì mattina la lettera di assegnazione dell’appalto, partita ad inizio settimana da Cassa Depositi e Prestiti, è stata consegnata alla sede della Cmb di Carpi, cooperativa emiliana dalla storia centenaria, che si è aggiudicata così un appalto su base d’asta di 55 milioni di euro, per ridisegnare l’area e gli immobili lasciati liberi meno di sei anni fa dall’ospedale. Chiuso il primo lotto, che ha riguardato alcune demolizioni e soprattutto il rifacimento dei padiglioni dell’ex Ginecologia, dove a giugno si è insediato il Comando provinciale delle Fiamme gialle, l’attenzione si sposta ora sulla parte più consistente del progetto di recupero dell’area. Il servizio di Bergamo Tv.


© RIPRODUZIONE RISERVATA