Fino al 3 aprile non si paga la sosta Prorogati i pass, spente le Ztl

Fino al 3 aprile non si paga la sosta
Prorogati i pass, spente le Ztl

Il pagamento della sosta a Bergamo è sospeso fino al 3 aprile. E anche tutte le telecamere delle zone a traffico limitato rimarranno spente fino al termine del primo decreto nazionale.

Altre due misure riguardano i possessori di pass per l’ingresso nelle zone a traffico limitato: la validità di tutti i contrassegni per la circolazione nelle ztl o per la sosta nelle aree riservate ai residenti è stata prorogata fino al 30 aprile. La proroga vale per tutti i pass in scadenza tra il 9 marzo al 30. Fino alla fine di aprile è stata prorogata anche la possibilità, per tutti i titolari del contrassegno, la sosta nelle strisce blu, compreso il parcheggio pubblico di piazza Mercato del Fieno, senza obbligo di corrisponderne il corrispettivo né di rispettare i limiti di tempo.

Lo stop fino al 3 aprile delle zone a traffico limitato è stato deciso «in modo da garantire e rendere possibili tutti i servizi di consegna a domicilio di spesa e beni essenziali». Mentre la sospensione del pagamento della sosta in tutta la città è pensata «a favore di tutte le persone che ancora devono presentarsi al lavoro, coinvolte come sono in attività essenziali alla vita della città».


© RIPRODUZIONE RISERVATA