Finti carabinieri a casa di un’88enne  Attenzione, altra tentata truffa a Bergamo

Finti carabinieri a casa di un’88enne
Attenzione, altra tentata truffa a Bergamo

Fortunatamente solo un grande spavento per la donna che è riuscita a mettere in fuga i ladri.

Verso le 11 di venerdì 27 aprile, in via Cattaneo due uomini si sono presentati da una signora di 88 anni qualificandosi come carabinieri, pur non avendo segni distintivi delle forze dell’ordine. I due riuscivano a convincerla a farli entrare in casa per controllare dove tenesse i valori adducendo la scusa che in zona c’erano stati dei furti. Mentre uno dei due verificava con la signora dove si trovasse cassaforte, il complice è salito al piano superiore, nell’abitazione del genero, ed ha tentato di aprire la porta. Il ladro non sapeva che fosse collegata a un’antifurto. Il genero allertato dall’allarme ha chiamato la donna al telefono facendo scappare i due malintenzionati che fortunatamente non sono riusciti a rubare nulla.


© RIPRODUZIONE RISERVATA