Fotografa il tuo presepe e manda lo scatto On line le immagini: vota, puoi vincere

Fotografa il tuo presepe e manda lo scatto
On line le immagini: vota, puoi vincere

Fotografa il tuo presepe e partecipa alla tradizionale iniziativa del nostro quotidiano che, come l’hanno scorso, coinvolge anche il web e il nostro sito.

Bergamo quest’anno è stata eletta capitale dei presepi. Si è chiusa il mese scorso, infatti, l’iniziativa che ha portato in città un migliaio di presepisti da tutto il mondo. E per tre giorni al Centro congressi Papa Giovanni XXIII si è parlato del presepe in tutte le sue sfaccettature: teologiche, artistiche e storico-archeologiche.

Dopo le parole ora è arrivato il tempo di preparare il presepe. È tradizione che nelle case dei bergamaschi lo si prepari in questi giorni che seguono la festa dell’Immacolata Concezione. Seguendo la tradizione, anche «L’Eco di Bergamo» ripropone - come ormai da più di mezzo secolo - l’iniziativa «Fotografa il tuo presepe».

Visto il successo dell’anno scorso, anche quest’anno ripeteremo l’esperienza «social», vale a dire che i presepi saranno valutati dagli stessi lettori che potranno cliccare il loro like al presepe di preferenza. Ogni giorno sulla nostra homepage ci sarà una cornice natalizia che rimanda alla sezione specifica dei presepi. E come accade per Facebook, più condivisioni e più like creeranno la classifica di gradimento dei lettori sul presepio preferito.

Per quanto riguarda, invece, la trasmissione del materiale in redazione, valgono le vie di sempre. Le foto (che devono essere in alta risoluzione e a colori) possono essere inviate via mail all’indirizzo: [email protected], ma possono essere anche caricate direttamente sul sito di Case in festa nella categoria presepi all’indirizzo www.caseinfesta.ecodibergamo.it.

Ogni foto deve essere corredata dei dati dell’autore con nome e cognome, paese di residenza e una piccola descrizione dell’allestimento. Non tralasciate di mettere indirizzo e numero di telefono per darci la possibilità di contattarvi direttamente.

L’iniziativa è aperta sin d’ora e rimarrà aperta fino alle ore 24 di domenica 8 gennaio 2017. Tutte le foto verranno postate sul sito di Case in festa, nella sezione presepi come detto e sino al 10 gennaio pubblicate anche sulle pagine del giornale. Verranno premiati i primi dieci presepi che avranno ottenuto il punteggio più alto, a cui andranno: ai primi cinque l’abbonamento annuale de «L’Eco di Bergamo», e ad altri cinque l’abbonamento annuale alla rivista «Orobie». Il primo classificato si aggiudicherà entrambi gli abbonamenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA