Freddo polare, deceduti otto senzatetto Scandella: «Apriamo le stazioni»

Freddo polare, deceduti otto senzatetto
Scandella: «Apriamo le stazioni»

Il consigliere regionale del Partito Democratico dopo i decessi di questi giorni popone di aprire le stazioni ferroviarie ai senzatetto nel periodo di emergenza perchè «nessuno debba più morire così».

Una proposta per cercare di arginare l’emergenza gelo degli ultimi giorni e che la gestione ordinaria non ha saputo affrontare adeguatamente. E’ quella che fa Jacopo Scandella, attraverso una mozione urgente in Consiglio Regionale martedì 10 gennaio. A seguito dell’intensa ondata di freddo, infatti, sono deceduti otto senzatetto, una situazione che secondo il consigliere regionale orobico non può essere accettata. La proposta è di aprire le stazioni ferroviarie lombarde per cercare di arginare l’emergenza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA